Covid ultime 24h
casi +19.644
deceduti +151
tamponi +177.669
terapie intensive +79

Coronavirus, positivi i due senatori M5S Mollame e Croatti. Tamponi per tutto il gruppo

Di Anna Ditta
Pubblicato il 30 Set. 2020 alle 15:08
13
Immagine di copertina
A sinistra Francesco Mollame, a destra Marco Croatti, senatori M5S

I due senatori del gruppo Movimento 5 Stelle Francesco Mollame e Marco Croatti sono risultati positivi al tampone per il Covid-19 e si sono messi in isolamento domiciliare. La notizia di due positivi nel gruppo pentastellato di Palazzo Madama, anticipata da Repubblica, è stata confermata poco dopo in una nota il capogruppo del M5S al Senato Gianluca Perilli.

“I senatori M5S che sono entrati in stretto contatto con i due colleghi in queste ore si stanno sottoponendo al tampone e tutto il gruppo parlamentare sta adottando le necessarie misure previste dai protocolli, così come abbiamo sempre fatto fin dall’inizio della pandemia da Coronavirus”, ha spiegato Perilli.

Poi sono stati gli stessi senatori M5S a comunicare di essere risultati positivi al Coronavirus. “Mai stato così male. Questo virus è proprio una gran brutta bestia. Ma ciò che non uccide fortifica”, ha scritto su Facebook Francesco Mollame, in isolamento nella sua abitazione a Partinico (Palermo). “Ritengo di ringraziare pubblicamente quanti hanno espresso i loro auguri… tanti… E quando si sta molto male ed isolato anche un semplice saluto dà forza, non fa sentire soli… ispira un sorriso”, ha aggiunto.

“Il tampone che ho effettuato nella giornata di ieri ha dato esito positivo”, ha scritto invece il senatore M5s Marco Croatti  su Facebook, aggiungendo che “per correttezza nei confronti di tutti e per i giornalisti che proveranno a chiamarmi”, “giovedì ho preso parte all’assemblea dei senatori del Movimento 5 stelle, munito – precisa – di mascherina e nel rispetto del distanziamento sociale nei confronti dei presenti”.

“Da lunedì pomeriggio sono in quarantena in casa”, scrive ancora Croatti che rivolge un appello ai suoi contatti sul social netowork: “Invito di nuovo tutti voi che mi seguite ad avere massima cautela e a prendere i vari accorgimenti del caso, perché solo rispettando tutti insieme le indicazioni che ci vengono date potremo avere la meglio su questo virus”.

Proprio a seguito dei due senatori M5S risultati positivi, al Senato sono state annullate le sedute delle commissioni di oggi. Per la giornata di domani verrà fatta una valutazione in base all’esito dei tamponi cui si stanno sottoponendo i senatori. Il risultato degli esami medici è previsto per il tardo pomeriggio, intanto il lavoro ordinario degli uffici prosegue. Alle 15 è intanto convocato il collegio dei Questori per esaminare la situazione e valutare eventuali provvedimenti.

I due casi, secondo quanto dichiarato da Mollame in un’intervista a Repubblica, potrebbero essere collegati. “Il venerdì precedente al voto ho fatto degli incontri elettorali in Romagna, fra Imola e Faenza, assieme al collega Marco Croatti. L’ho avvisato appena la mia condizione è peggiorata, mi ha detto che anche lui non si sentiva bene. Non so altro”, ha detto Mollame. “Quindici giorni fa ho avvertito i primi sintomi. Ma soffro di sinusite, non ci ho fatto caso più di tanto”, ha raccontato. “Martedì della scorsa settimana, però, mi è sopraggiunta la febbre e mi sono subito chiuso in casa, chiedendo di poter fare il tampone. L’ho eseguito nei giorni successivi e lunedì mattina ho avuto l’esito”. Il senatore spiega di non essersi recato a Palazzo Madama dal 10 settembre.

Leggi anche: Così il Covid-19 ha ridotto il fenomeno della “migrazione sanitaria” verso la Lombardia

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

13
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.