Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Comparelli (Fridays for Future): “Con extra profitti sulla crisi energetica, la transizione ecologica sarebbe una passeggiata. Ma nessuno li tocca”

Comparelli: “Con extra profitti sulla crisi energetica, la transizione ecologica sarebbe una passeggiata. Ma nessuno li tocca”

“Ci sono delle compagnie che stanno facendo un sacco di profitti sulla guerra: da quando è iniziata le compagnie del fossile hanno fatto 44 miliardi di extra profitti solo sulla guerra, con questi soldi altro che transizione, eppure quelli non li va a toccare mai nessuno”, così la portavoce di Fridays for Futur Martina Comparelli sul palco del Tpi Fest di Bologna. “Tutti dicono sì li tasseremo, ma vediamo dove andranno a finire i soldi che dicono di voler tassare”, continua l’attivista.

“Da fuori ci dite: entrate voi nei palazzi, come se dovessimo noi non solo chiedere che le generazioni passate si mettano a fare quello che avrebbero dovuto fare tempo fa, ma che dobbiamo essere noi a fare il loro lavoro, è stancante”, aggiunge Comparelli a margine del dibattito.  “Ci infastidisce che ci venga chiesto sempre di  trovare la soluzione alla crisi climatica. Non lo faremo, le dà la scienza le soluzioni, ma per la collaborazione e la partecipazione ci vogliono delle strutture che incoraggino i cittadini, quello che sta succedendo non porta le persone ad affezionarsi alla politica, che sembra solo un jukebox da cui scegliere un cd per fare andare una canzone per cinque anni se va bene, se non cade prima il governo”.

E su Giorgia Meloni e la possibilità che Fratelli d’Italia vinca le elezioni, dichiara: “Abbiamo incontrato Procaccini (Europarlamentare FdI) e quello che ci ha detto è che siccome è un conservatore vuole conservare l’ambiente, ma vuole fare il rigassificatore e trivellare l’adriatico. Ci ha detto anche che le pale eoliche rovinano l’ambiente: o è in malafede o la sua è confusione”, conclude Comparelli.

 

 

Ti potrebbe interessare
Politica / Beppe Grillo condannato per diffamazione contro un’ex parlamentare del Pd
Politica / Meloni, prima uscita pubblica dopo il voto: “L’Italia deve tornare a difendere i suoi interessi”
Politica / Ecco l’Italia di Giorgia: viaggio tra i sostenitori di Meloni
Ti potrebbe interessare
Politica / Beppe Grillo condannato per diffamazione contro un’ex parlamentare del Pd
Politica / Meloni, prima uscita pubblica dopo il voto: “L’Italia deve tornare a difendere i suoi interessi”
Politica / Ecco l’Italia di Giorgia: viaggio tra i sostenitori di Meloni
Politica / Governo, Berlusconi: "Massima comunità d’intenti nel centrodestra". Lega, lo strappo di Bossi
Politica / Bertinotti a TPI: “Il Pd deve sciogliersi. La sinistra riparta dalle ceneri. O non sarà”
Politica / Inflazione record e bollette alle stelle: perché lo Stato deve intervenire subito sui rincari. Sostieni la petizione di TPI
Politica / Aborto, parla la ragazza che ha contestato Boldrini: “Non ci rappresenta, il Pd ha governato a braccetto con il centrodestra”
Politica / La lettera di Enrico Letta agli iscritti e alle iscritte sul Congresso Costituente del Nuovo PD: “Apertura, opposizione, nuova vita”
Politica / Firma anche tu la petizione di TPI e Change.org: “Lo Stato paghi gli aumenti delle bollette”
Politica / Il responsabile sanità di FdI: “Contrari al Green Pass, vaccino solo agli anziani. Stop all’obbligo per il personale sanitario”