Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:45
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Cingolani: in arrivo campagna per il risparmio di acqua e gas

Immagine di copertina

Cingolani: in arrivo campagna per il risparmio di acqua e gas

Una campagna per dare “suggerimenti di comportamento e di sobrietà” nell’uso di acqua e gas. È l’iniziativa che, secondo Roberto Cingolani, sta per lanciare il governo, alle prese con la doppia emergenza idrica ed energetica. “Stiamo discutendo con altri ministeri di un progetto rapido di informazione, tipo Pubblicità Progresso, su due grandi settori: uno è l’acqua, l’altro è l’energia. Fra l’altro sono due settori molto collegati”, ha dichiarato il ministro della Transizione ecologica, mentre crescono i timori per uno stop totale delle forniture di gas russo. “Stiamo pensando di costruire una serie di messaggi che diano dei suggerimenti di comportamento e di sobrietà nell’uso delle risorse”, ha aggiunto il ministro. “Sarà fondamentale lanciare questi messaggi a breve, visto che dopo l’estate comincerà il periodo in cui i consumi crescono”.

A destare preoccupazione nelle ultime ore è la chiusura del gasdotto Nord Stream che collega direttamente Germania e Francia. L’interruzione per dieci giorni, attribuita dalla compagnia russa Gazprom a lavori di manutenzione, potrebbe precedere un taglio totale delle forniture dalla Russia. Lo scenario peggiore per la Germania e l’Europa ma anche quello giudicato più probabile dal governo francese. “In Europa occorre prepararsi”, ha detto il ministro delle Finanze francese Le Maire.

In Italia il governo sta preparando un piano d’emergenza nel caso di interruzione dei flussi dalla Russia, con misure di austerity da introdurre in più fasi. Queste comprendono la riduzione della temperature dei riscaldamenti, la riduzione degli orari in cui sarà consentita l’accensione e un possibile “coprifuoco” per l’illuminazione serale. “I rischi, a proposito di benessere, sono altissimi per l’inverno, se il gas russo dovesse fermarsi”, ha detto il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Roberto Garofoli.

Ti potrebbe interessare
Politica / Accordo Renzi-Calenda: Italia Viva e Azione correranno insieme alle elezioni
Politica / La dem Michela Di Biase dice basta: “Lady Franceschini? Misoginia. Sono stata votata, non nominata”
Politica / Meloni: “Da noi nessuna ambiguità su fascismo”. E rassicura Bruxelles
Ti potrebbe interessare
Politica / Accordo Renzi-Calenda: Italia Viva e Azione correranno insieme alle elezioni
Politica / La dem Michela Di Biase dice basta: “Lady Franceschini? Misoginia. Sono stata votata, non nominata”
Politica / Meloni: “Da noi nessuna ambiguità su fascismo”. E rassicura Bruxelles
Politica / Ilaria Cucchi: “Diranno che sfrutto la storia di mio fratello? Io la utilizzerò affinché sia d’esempio”
Politica / Dopo due anni di pandemia le linee guida per la scuola sono sempre le stesse: un altro fallimento dei migliori
Politica / Renzi: "Con Calenda possiamo riportare Draghi a Palazzo Chigi"
Politica / L'infettivologo Bassetti: "Disponibile a fare il ministro della Salute"
Politica / Meloni risponde a Letta: "Io incipriata? Sei misogino, da te nessuna lezione"
Politica / Il figlio di un partigiano ucciso: “No agli eredi del fascismo a Palazzo Chigi”. L’Anpi prende le distanze
Politica / Giuseppe Conte contro Giorgia Meloni: "Io non prendo ordini da Washington"