Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Beppe Grillo: “Conte lavora al nuovo progetto”. Nasce il Movimento 2050

Immagine di copertina

Beppe Grillo: “Conte lavora al nuovo progetto”. Nasce il Movimento 2050

Cosa diventerà il M5s? Lo spiega Beppe Grillo in quello che si può definire il manifesto del nuovo Movimento 5 Stelle, o bisognerebbe dire ‘Movimento 2050’. In un intervento fiume lanciato dal suo Blog personale – proprio nel giorno in cui da un altro, quello ‘delle Stelle’, è l’Associazione Rousseau ad annunciare un Manifesto che ha la stessa impostazione – Beppe Grillo torna a fare sentire la propria voce e presenta il Movimento 2050.

Il messaggio di fondo è chiaro: tracciare la rotta, anzi difenderla e confermarla visto che ogni punto affrontato spiega il perché di ogni scelta e ne sostiene la fondatezza. Si va dalla crisi del governo Conte all’ingresso in quello Draghi, dalle aspettative sul ministero della Transizione – tanto fondamentale da essere alla base del sì a Draghi, e da dare il titolo, con il suo acronimo, al torrenziale post, ‘La rivoluzione MiTe del Movimento 5 stelle’ – al suo stesso ruolo di Garante del Movimento. Senza dimenticare il ruolo di Giuseppe Conte e la partita per le Comunali di Roma. Un serrare le file, dunque, per rimettere ordine in un periodo segnato da addii, scissioni, cause, liti.

“Un mese fa”, scrive Grillo, “Giuseppe Conte ha detto ‘per il Movimento 5 Stelle ci sono e ci sarò’. È un impegno che ha preso pubblicamente e che intende onorare. Gli è stato chiesto di scrivere insieme un progetto per il futuro del Movimento. Non parliamo di un futuro a breve termine ma dell’unico orizzonte che una forza politica moderna deve considerare: il 2050”.

Sarebbe questo il primo segnale che il Movimento si sta a tutti gli effetti trasformando in un partito. E nel frattempo sarebbe già nato anche il dominio www.movimento2050.it. La registrazione sarebbe avvenuta nel pomeriggio del 2 marzo (i dati sono coperti dai filtri per la privacy). Per ora è previsto che il logo cambi, eliminando il riferimento al blog delle stelle e inserendo eventualmente un link a Conte. Ma il percorso immaginato dall’avvocato prevede un cambio di passo nella struttura. La proposta dell’ex presidente del Consiglio potrebbe arrivare nel week end.

“Il Movimento”, prosegue grillo, “è il primo protagonista politico a lanciare la parola d’ordine ‘2050’. Non chiediamo di meglio che diventi la parola d’ordine di tutti: governo, partiti, aziende, cittadine e cittadini. Perché davvero, ‘nessuno si salverà da solo’, come dice Papa Francesco. ‘Il mondo di dopo’ sarà diverso dal ‘mondo di prima’. E il Movimento 5 stelle lavora perché sia un mondo migliore.

Leggi anche: 1. Pd, Zingaretti “avverte” Base Riformista: se vogliono uscire dalla segreteria la porta è aperta 2.  Pd, Zingaretti: “Primarie nel 2023”. Resta alleanza con M5s, Conte non sarà federatore 3. Pd: dopo Bonaccini, Salvini “flirta” anche con il sindaco Nardella (critico verso Zingaretti) 4. Caro Zinga, è ora: cambia lo statuto e dimentica le dinamiche romane (di Roberto Bertoni)

Ti potrebbe interessare
Politica / Assalto squadrista alla Cgil, Lamoregese: “Respingo accuse di strategia della tensione”
Politica / “Un amore chiamato politica”: il ministro Di Maio annuncia il suo primo libro
Politica / Michetti commenta la sconfitta a Roma con una gaffe: "L'esito del voto è laconico"
Ti potrebbe interessare
Politica / Assalto squadrista alla Cgil, Lamoregese: “Respingo accuse di strategia della tensione”
Politica / “Un amore chiamato politica”: il ministro Di Maio annuncia il suo primo libro
Politica / Michetti commenta la sconfitta a Roma con una gaffe: "L'esito del voto è laconico"
Politica / Ballottaggi, Conte: “Ha vinto l’astensione. A Roma, Torino e Trieste opposizione costruttiva del M5s”
Politica / Chi è Roberto Gualtieri, il nuovo sindaco di Roma
Politica / Ballottaggio Torino, gli exit poll: le proiezioni dei risultati delle comunali
Politica / Ballottaggio Roma, gli exit poll: le proiezioni dei risultati delle comunali
Politica / Chi è Stefano Lo Russo, il nuovo sindaco di Torino
Politica / Berlusconi attacca i no vax: “Eroe è chi blocca un treno per Auschwitz, non un porto per il green pass”
Politica / Ballottaggi: il centrosinistra vince a Roma e Torino. Letta: "È un trionfo", Salvini minimizza. Il centrodestra conquista Trieste