Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:16
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Anticipazione TPI: Antonio Di Pietro torna in campo con l’Italia dei Valori. E pensa anche a Roma

Immagine di copertina
Credit: Ansa

L’annuncio in conferenza stampa il prossimo 1 luglio

La notizia è di quelle destinate a lasciare il segno perché il personaggio è uno di quelli che fa sempre parlare l’opinione pubblica italiana: stiamo parlando di Antonio Di Pietro. Già, perché a quanto TPI è in grado di rivelare, il primo luglio con tanto di conferenza stampa alla Camera dei deputati tornerà in pista la sua Italia dei Valori, creatura politica storica dell’ex Pm di mani pulite. Il progetto, si badi bene, non sarà però solo parlamentare ma di più ampio respiro perché già si guarda ad un possibile coinvolgimento in vista delle prossime elezioni amministrative di ottobre a cominciare da Roma. L’obiettivo del segretario del partito Ignazio Messina non è di fare un’operazione di palazzo ma quello di allargarsi anche ad esponenti della società civile. E i più informati giurano che anche il padre fondatore, Antonio Di Pietro sarebbe pronto a tornare in pista per dare una mano. Insomma, il gabbiano ricomincia a volare, pronto ad accogliere gli scontenti grillini, quelli che non hanno nessuna intenzione di entrare nella nuova “Dc” di Giuseppe Conte, perché è così che già viene definito in transatlantico il nuovo movimento contiano. Ma si punterà anche ad attrarre esponenti della società civile. Tra i big pronti a fare parte della formazione l’ex ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, che ha appena lasciato i 5Stelle la testimone di giustizia, Piera Aiello e il paladino dei consumatori Elio Lannutti. Obiettivi politici del partito: legalità, lotta alla mafia, sviluppo dell’economia con al centro la tutela delle fasce deboli, sicurezza nazionale e rilancio del ruolo dell’Italia nel Mediterraneo.

Ti potrebbe interessare
Politica / Dalla strada sbarrata per il Quirinale all’irrilevanza sulla crisi Ucraina: Draghi ha perso il whatever it takes
Politica / Copisteria Montecitorio: salasso a sei zeri in atti parlamentari
Politica / Scontro tra Salvini e Gelmini sulle critiche a Berlusconi
Ti potrebbe interessare
Politica / Dalla strada sbarrata per il Quirinale all’irrilevanza sulla crisi Ucraina: Draghi ha perso il whatever it takes
Politica / Copisteria Montecitorio: salasso a sei zeri in atti parlamentari
Politica / Scontro tra Salvini e Gelmini sulle critiche a Berlusconi
Cronaca / Giorgio Napolitano operato a Roma
Politica / Berlusconi: “L’Europa convinca Kiev ad accettare le richieste di Putin”
Politica / Pnrr, l’agenda degli incontri di Cingolani con i lobbisti scompare dal sito: “Serve più trasparenza”
Politica / “I partiti non fanno più politica”: la storica intervista di Berlinguer a Scalfari sulla Questione Morale
Politica / “Vestito inappropriato”: cronista allontanata da Montecitorio. Poi le scuse: “È stato un errore”
Politica / Segreti di Stato: il buco nero della direttiva Draghi sui dossier Nato
Politica / D’Alema a TPI: “Nel pensiero di Berlinguer la sinistra può trovare le risposte ai problemi di oggi”