Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 13:40
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Opinioni

De Luca è fuori controllo: ora se la prende con una bambina che vuole andare a scuola

Immagine di copertina
Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, durante una diretta Facebook

Ormai De Luca è fuori controllo: i suoi deliri aggressivi e maldestramente satirici contro mamme, bambini e scuola sono il migliore spot contro l’elezione diretta dei presidenti di Regione. Soprattutto se il risultato è il disprezzo contro tutti. ‬ Guardate il breve video contro la madre, già ribattezzata dispregiativamente “mammina”, che aveva raccontato in una intervista di sua figlia piangente per la soppressione della scuola.

Ovviamente per De Luca è una balla, e allora ecco il disprezzo, lo scherno, non la satira (un uomo di potere non fa satira) contro chiunque si permetta di mettersi sulla sua strada o discutere le decisioni. La mamma diventa “mammina”, la bambina diventa “un ogm”, il desiderio di andare a scuola e imparare una lezione è inverosimile pulsione all’endecasillabo.

De Luca usa la sua satira di regime – tuttavia – per nascondere il suo fallimento: grotteschi proclami sui lanciafiamme e muscoli gonfiati, ma caos nelle Asl, ospedali campani in tilt, un lockdown da barzelletta che è durato il tempo di in annuncio (poi ritirato con la scusa che non ci sono “i ristori”, dopo aver causato una rivolta di piazza).

E infine l’arrampicata sugli specchi di oggi: antigovernativa, ma soprattutto priva di senso, dove “il governatore” invoca provvedimenti drastici in tutto il paese, ma ovviamente si scaglia contro il blocco di Napoli. Più che un governatore, un aspirante padre-padrone. In realtà un papino che si crede uno statista.

L’INCHIESTA DI TPI SUI TAMPONI FALSI IN CAMPANIA

1. Esclusivo TPI: “Che me ne fotte, io gli facevo il tampone già usato e gli dicevo… è negativo guagliò”. La truffa dei test falsi che ha fatto circolare migliaia di positivi in Campania
2. “Non aspettavo neanche i 20 minuti e dicevo: il tampone è negativo guagliò, tutto a posto”: le intercettazioni
3. Il documento che smaschera la banda
4. “Io truffato con un tampone falso negativo, ho scoperto alla Asl di avere il Covid”: la testimonianza
5. “Tua zia non ha niente”. Ma dopo il falso tampone in Campania Maria finisce all’ospedale
6. Chi sono i membri dell’organizzazione
7. Truffa dei tamponi falsi in Campania: la ricostruzione dell’inchiesta di TPI
8. Tamponi truffa in Campania, tutte le reazioni all’inchiesta di TPI

Ti potrebbe interessare
Opinioni / Crisi di governo, battaglia sugli sbarchi e mojito: la prevedibile estate di Salvini per inseguire la Meloni (di G. Cavalli)
Cronaca / Il Cavalier Condorelli, il Cavalier Berlusconi e l'omertà istituzionale (di A. Di Battista)
Opinioni / La cancel culture esiste ed è un problema, Biancaneve o meno
Ti potrebbe interessare
Opinioni / Crisi di governo, battaglia sugli sbarchi e mojito: la prevedibile estate di Salvini per inseguire la Meloni (di G. Cavalli)
Cronaca / Il Cavalier Condorelli, il Cavalier Berlusconi e l'omertà istituzionale (di A. Di Battista)
Opinioni / La cancel culture esiste ed è un problema, Biancaneve o meno
Discutiamo! / La sinistra deve guidare la battaglia per ridare dignità al mondo del lavoro in Europa (di H. Bierbaum)
Opinioni / Sempre più polarizzati: nel mondo non c'è spazio per le sfumature
Opinioni / Biden dalla parte dei più deboli: stop ai brevetti e tasse alle multinazionali
Opinioni / Demurtas, l’avvocato-pastore (che ha letto Gramsci) e il caos dentro il Movimento “Cinque teste”
Opinioni / Pio e Amedeo, gli arroganti dell’ignoranza: la videolettera di Riccardo Bocca
Opinioni / Caro Conte, anche tu hai tenuto i porti chiusi (di G. Cavalli)
Opinioni / Perché Pio e Amedeo non sono neppure un’unghia di Checco Zalone (di S. Lucarelli)