Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:50
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Il Toro di Nimrud, distrutto dall’Isis, è stato ricreato a Roma

Immagine di copertina

Insieme al Toro saranno ricostruiti ed esposti al Colosseo in scala reale il soffitto del Tempio di Bel di Palmira e la Sala dell’Archivio di stato del Palazzo di Ebla

Il Toro di Nimrud, statua con la testa dalle sembianze umane, è stato distrutto dai miliziani dell’Isis in Siria, ma vedrà nuovamente la luce a Roma in un’esposizione allestita al Colosseo fino al prossimo 11 dicembre.

Alcuni reperti distrutti dalla furia devastatrice degli estremisti del sedicente Stato islamico torneranno infatti al loro antico splendore: insieme al Toro saranno ricostruiti in scala reale il soffitto del Tempio di Bel di Palmira e la Sala dell’Archivio di stato del Palazzo di Ebla, che custodiva 17mila tavolette cuneiformi.

Gli organizzatori hanno chiarito che lo scopo dell’esposizione è accrescere la consapevolezza del pericolo della distruzione da parte dell’Isis del patrimonio culturale e promuovere la protezione dei siti e dei monumenti dai danni delle guerre e dei disastri naturali.

“Non accettiamo il ritorno all’iconoclastia, intesa come la distruzione del patrimonio archeologico e culturale e l’assassinio di persone innocenti”, ha commentato l’ex sindaco di Roma Francesco Rutelli.

Secondo Rutelli, inoltre, l’esibizione mostra come la tecnologia – in questo caso le stampanti 3D – possa essere utilizzata per ricreare siti archeologici che sono stati gravemente danneggiati o completamente distrutti.

Nel dettaglio, le copie che vengono presentate in mostra del Toro di Nimrud e del soffitto del Tempio di Bel sono state realizzate grazie alla tecnica della stampa in 3D. La Sala di Archivio di Ebla, invece, è stata riprodotta creando un modello in polistirolo, poi usato per la creazione della copia in vetroresina, più adatta a riprodurre la muratura in crudo.

“Ma è necessario avere anche sensibilità artistica. Quando si osserva queste riproduzioni, siamo di fronte a qualcosa che non è freddo, ma un’opera che rende la reale idea di quello che è stato distrutto”, ha spiegato.

Le ricostruzioni sono state fatte da esperti restauratori con metodi scientifici affinché non siano semplici copie da parchi divertimento stile Disneyland o Las Vegas.

Roma non è l’unica città che ospita ricostruzioni di opere d’arte distrutte dai miliziani del sedicente Stato islamico: a New York è stata esposta una ricreazione dell’Arco di Trionfo di Palmira.

Le distruzioni compiute dall’Isis sono state condannate dagli attivisti e dagli storici e sono state definite come crimini di guerra dall’Unesco.

Nimrud, il sito in cui si trovavano le opere è stata la capitale dell’impero assiro, che dominò il medio oriente dal 900 al 612 a.C. Gli esperti fanno risalire le opere distrutte intorno al dodicesimo secolo avanti Cristo.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI