Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 16:07
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Torino, una ragazza di 18 anni è stata violentata fuori dalla discoteca

Immagine di copertina

“Ero al (parco) Valentino, un uomo mi ha violentata”, questo il racconto di una giovane ragazza di Torino poco più che maggiorenne che nelle prime ore di domenica 24 anni ha subito una violenza sessuale.

La ragazza, secondo quanto ricostruito dalla polizia, si era appartata con un amico su una panchina del parco, dopo aver trascorso la serata in una discoteca, quando l’uomo l’ha minacciata, armato di bottiglia. A dare l’allarme è stato l’amico.

A chiamare la polizia, dopo la segnalazione dell’amico della vittima, è stato il personale addetto alla sicurezza della discoteca “Life”. Immediato l’intervento di una volante, in zona per monitorare l’area del Parco del Valentino.

I poliziotti sono arrivati in tempo per evitare che l’aggressione avesse conseguenze ancora peggiori.

La polizia è riuscita a fermare il responsabile, che ne frattempo, scoperto, aveva tentato di fuggire. Si tratta di un soggetto di origine africana, che sarebbe stato rintracciato proprio tra i viali che costeggiano corso Massimo D’Azeglio. Trent’anni, nato in Guinea, già finito nei guai in passato e di fatto irregolare sul territorio italiano.

“Colpa di Salvini che è troppo cattivo… #tolleranzazero“, scrive il ministro dell’Interno Matteo Salvini.

La ragazza, ferita, era senza scarpe e aveva il vestito strappato. È stata trasportata all’ospedale Sant’Anna di Torino in stato di choc.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI