L’Aquila, la città delle gru | VIDEO

Di Cristiana Mastronicola
Pubblicato il 6 Apr. 2019 alle 19:34 Aggiornato il 6 Apr. 2019 alle 19:36
0

Alle 3.32 della notte tra il 5 e il 6 aprile del 2009 la terra si squarcia. L’Aquila si sbriciola e inghiottisce 309 vite. A dieci anni dal sisma, la città si rialza, lenta. Il centro storico è un cantiere a cielo aperto. L’Aquila non è più la città delle macerie, è la città delle gru.

“Io, 9 ore sotto le macerie del terremoto de L’Aquila accanto a mia zia morta, mi sento una miracolata”

Esclusivo TPI: L’Aquila, vi mostriamo le case degli sfollati del terremoto che cadono a pezzi | VIDEO

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.