Covid ultime 24h
casi +13.331
deceduti +488
tamponi +286.331
terapie intensive -4

Senzatetto vince 2.700 euro e offre un pranzo a base di tartufo a 50 “barboni”

Di TPI
Pubblicato il 19 Dic. 2018 alle 19:04 Aggiornato il 19 Dic. 2018 alle 19:05
0
Immagine di copertina
KatarzynaBialasiewicz via Getty Images

Un senzatetto ha vinto 2.700 euro scommettendo sulle partite di calcio. E per festeggiare ha offerto un pranzo a base di tartufo a 50 amici che, come lui sono senza fissa dimora.

L’hanno chiamata “la rivalsa degli ultimi”. A Rimini in queste ore non si parla d’altro. Zelindo Fedrighetti, 74 anni, è un senzatetto che da dieci anni vive in una struttura di accoglienza della città romagnola, la Capanna di Betlemme.

Pochi giorni fa ha vinto 2700 euro scommettendo sulle partite di calcio di serie A – “perché io di calcio ne capisco e tanto” – e ha deciso di regalare un pranzo a base di tartufi ad altre cinquanta persone in difficoltà. “Altri barboni come me”.

La notizia è riportata da Il Resto del Carlino. “Ho acquistato un chilo di tartufo, sei chili di tagliolini e gli straccetti di vitello” ha raccontato Fedrighetti sul quotidiano locale “tutti hanno gradito, non è rimasto niente nei piatti” ha raccontato l’uomo che vive da circa dieci anni nella comunità patrocinata dalla Papa Giovanni XXIII fondata da don Oreste Benzi.

Ma “non ho speso tutto quello che ho vinto” ha raccontato Zelindo: “Ho speso la metà della somma”. Il resto “mi servirà per affrontare l’inverno. Per mangiare e trovare dei vestiti”.

Ma “1.300 euro sono una bella somma per chi, come me, vive con quello che trova. Con quello che rimedia”.

Fino alla prossima vincita, magari: “Ho giocato più partite e le ho azzeccate tutte” ha raccontato. “C’erano squadre italiane e squadre straniere, un po’ le conosco e sono riuscito a vincere. Ma non è facile, il più delle volte si perde”.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.