Scossa di terremoto in Molise, magnitudo 4.2

L'epicentro si è registrato a un chilometro da Acquaviva di Collecroce, in provincia di Campobasso. Al momento non ci sono notizie di danni

Di Laura Melissari
Pubblicato il 25 Apr. 2018 alle 12:42 Aggiornato il 25 Apr. 2018 alle 13:02
0
Immagine di copertina
Il terremoto ha avuto epicentro ad Acquaviva Collecroce, a Campobasso

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita in Molise, a Termoli e su tutta la costa. Secondo i primi dati dell’Ingv, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia,  la scossa è stata di magnitudo 4.2, con epicentro a un chilometro da Acquaviva di Collecroce, in provincia di Campobasso e si è verificata alle ore 11.48 del 25 aprile 2018.

Il sisma è stato avvertito anche in Abruzzo fino a Pescara.

Al momento non vengono segnalati danni, le forze di polizia, Vigili del fuoco e Protezione civile stanno effettuando i controlli.

La scossa sismica è stata registrata anche dai sismografi dell’Osservatorio Vesuviano.

Testimoni su Twitter raccontano che molte persone sono corse fuori casa spaventate dalla scossa.

Tra i comuni più vicini all’epicentro, oltre Acquaviva Collecroce, vi sono Palata, Castelmauro, Tavenna, San Felice del Molise, Guardialfiera, Montecilfone.

I vigili del fuoco fanno sapere che nessuna richiesta di intervento è giunta alla sala operativa:

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.