Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 09:06
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Mistero sulla spiaggia: scoperto uno scheletro umano senza testa a San Benedetto del Tronto

Immagine di copertina
Foto d'archivio

I resti sono stati trovata da un runner che correva lungo la riva. Potrebbero appartenere a una persona deceduta da tempo

L’ha scoperto un runner che correva in riva al mare, sulla spiaggia di San Bendetto del Tronto. Vicino alla foce del torrente Ragnola, domenica 18 novembre 2018, l’uomo ha trovato uno scheletro umano composto dal busto e dalle gambe ma mancante del cranio. Ha avvertito immediatamente le forze dell’ordine e, scattato l’allarme, sul posto è intervenuto il personale della capitaneria di porto, il commissariato di pubblica sicurezza e il 118.

Addosso ai resti umani, sono stati trovati alcuni lembi di stoffa, che potrebbero appartenere a un paio di pantaloni. E, nella parte superiore dello scheletro, è stato rinvenuto materiale forse di un reggiseno o di una maglietta. Non si esclude l’ipotesi che possa trattarsi del cadavere di una donna ma devono ancora essere effettuati gli accertamenti.

I resti appartengono probabilmente a una persona deceduta da tempo, ma non è ancora stata stabilita l’età.

In attesa del risultato degli esami, il cadavere è stato trasferito all’obitorio dell’ospedale di San Benedetto e rimane a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Per cercare di identificare i resti, sono state avviate le verifiche sia di persone scomparse sia di persone cadute in mare da navi di passaggio. Il corpo potrebbe essere caduto da un’imbarcazione e rimasto per mesi in balia delle onde: la forte corrente, spingendolo contro le scogliere, potrebbe averlo infine sospinto fin sulla riva, come avviene per i tronchi degli alberi lungo il litorale.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI