Covid ultime 24h
casi +13.571
deceduti +524
tamponi +279.762
terapie intensive -26

Il santo del giorno 18 dicembre: San Graziano di Tours

La storia del primo vescovo della città francese, considerato anche il protettore di chi cerca oggetti che ha smarrito

Di TPI
Pubblicato il 14 Dic. 2018 alle 14:15 Aggiornato il 14 Dic. 2018 alle 14:16
0
Immagine di copertina

Santo del giorno 18 dicembre | Oggi | San Graziano di Tours

SANTO DEL GIORNO 18 DICEMBRE – Per ogni giorno del calendario, la Chiesa celebra almeno un santo. Persone che si sono contraddistinte nella loro vita per i loro gesti, la loro fede, o per essere morti in difesa di Dio e della propria libertà di venerarlo.

I santi sono sacerdoti, vescovi, ma anche imperatori e semplici fedeli. Per essere proclamati santi, serve avviare il processo di canonizzazione, al termine del quale avviene la proclamazione da parte del Papa. Una procedura che può durare anche decenni.

> QUI IL CALENDARIO DI TUTTI I SANTI, GIORNO PER GIORNO

Ma quali sono i santi del giorno 18 dicembre?

Ecco i santi del giorno: San Graziano, vescovo di Tours; San Malachia, profeta; santi Namphamon e compagni, martiri in Africa; san Flannan, vescovo di Killaloe; san Vinebaldo, abate di Heidenheim; santi Paolo Nguyễn Văn Mỹ, Pietro Trương Văn Ðường e Pietro Vũ Văn Truật, catechisti, martiri vietnamiti.

Santo del giorno 18 dicembre | San Graziano di Tours | Agiografia

Leggendo l’Historia Francorum, scritta da San Gregorio di Tours nel VI secolo, si scopre che Graziano (o Gaziano) fu uno dei sette missionari che San Dionigi di Parigi scelse a Roma perché lo aiutassero a evangelizzare le Gallie.

Siamo intorno al 250, quindi nel III secolo: Graziano dunque si recò nella Gallia Lugdunense, a Tours, dove vi rimase per 50 anni. Qui predico il Vangelo e la parola di Dio, ma non fu accolto benissimo dal popolo del posto, che lo respinse al punto da costringerlo a celebrare i rituali nelle catacombe.

L’ostilità del popolo gallico però non fermò il predicatore, che riuscì a fondare la diocesi di Tours, di cui fu il primo vescovo.

Quando Graziano morì, i fedeli lo seppellirono in un cimitero cristiano a Tours. Successivamente, le sue spoglie vennero traslate dal secondo vescovo di Tours, san Lidorio, nella chiesa che oggi ospita la cattedrale di Tours, nota come “La Gatianne”, in onore del santo.

Santo del giorno 18 dicembre | San Graziano di Tours | Celebrazioni in Italia

Tutta Italia celebra san Graziano. Ma lo fa soprattutto la città di Arona, in provincia di Novara, di cui è uno dei santi patroni.

Una curiosità: san Graziano viene anche considerato il patrono di chi cerca oggetti che ha smarrito.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.