Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 01:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » News

A marzo 2017 torna a Roma il Rome Business Game per studenti e neolaureati

Immagine di copertina

Dopo il successo della prima edizione, il Rome Business Game viene riconfermato tra i quattro progetti protagonisti del Festival delle Carriere Internazionali 2017

Dedicato al mondo del business, dei mercati
internazionali, del marketing e della gestione aziendale, il Rome Business Game
è un progetto ideato per studenti e neolaureati che vogliono mettersi alla
prova e confrontarsi con alcune delle realtà economiche ed aziendali più
importanti al mondo.  

Sono 300 i posti disponibili per il Rome Business Game e 30
le borse di studio messe a disposizione dall’Associazione Giovani nel Mondo. I futuri candidati
verranno suddivisi in due categorie: il team Junior, liceali e universitari al
loro percorso triennale o al primo anno di Laurea Magistrale, e il team Expert,
ragazzi al secondo anno di Laurea Magistrale e neolaureati.

I vincitori di
entrambi i team avranno opportunità concrete per avviare la propria carriera,
offerte di tirocini curriculari per il team Junior e possibilità di stage in
azienda per il team Expert sono i premi messi in palio per i vincitori del
Business Game.

I partecipanti avranno modo di incontrare esperti del
settore, di presentare proposte e soluzioni innovative e, al contempo, di
sviluppare o affinare una serie di soft skills essenziali per una carriera di
successo, spesso sottovalutate nella formazione accademica tradizionale:
apprendimento delle tecniche di gestione d’impresa, analisi e approfondimento
delle dinamiche aziendali, team working e capacità di problem solving.

Le conferenze
e tutti progetti del Festival verranno interamente svolti in lingua inglese,
dal momento che all’evento parteciperanno candidati proveniente da oltre 100
paesi diversi, concorrendo a creare un clima di scambio e multiculturalità che
lascerà il segno a livello personale, oltre che professionale, in tutti i
futuri delegati.

Hanno contribuito al successo della prima edizione
organizzazioni profit e no-profit di portata internazionale, tra le quali
figurano UNICEF, Save the Children, Deloitte, Sara Assicurazioni, Rainbow e
Hilton Waldorf Astoria. Tra i protagonisti più importanti di quest’anno
ci sarà Alitalia, uno dei partner ufficiali del Festival che
proporrà nuove sfide a tutti i candidati e offrirà loro preziose
opportunità di stage in azienda. 

A questo link, il Program Director della nuova edizione del Business Game, Luca Marco
Giraldin von Lahnstein, dà il benvenuto a tutti i nuovi candidati, mentre a questo link è in corso la selezione di tutor per l’evento.

Per qualsiasi altra informazione, questi gli indirizzi a cui rivolgersi:

http://www.internationalcareersfestival.org/static/5/rome-business-game/presentation

www.internationalcareersfestival.org

www.carriereinternazionali.com

INFO E CONTATTI

Giovani nel Mondo Association

Via Policarpo Petrocchi 10

00137 Roma – Italia

0689019538

info@giovaninelmondo.org
info@internationalcareersfestival.org
Ti potrebbe interessare
News / Un servizio per chi è solo a Natale: dal 24 al 26 dicembre chiama Telefono Amico
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Ti potrebbe interessare
News / Un servizio per chi è solo a Natale: dal 24 al 26 dicembre chiama Telefono Amico
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI