Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:44
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » News

“Down e anziani mi fanno schifo, come i ragni”: le parole shock di Casalino, “Era un corso di recitazione” | VIDEO

Il portavoce di Palazzo Chigi, all'epoca appena uscito dal Grande Fratello, sta interpretando un personaggio paradossale ed estremista per un corso di recitazione

“Anziani, bambini e down mi danno fastidio, mi fanno schifo come i ragni”. Parola di Rocco Casalino, portavoce del presidente del Consiglio, che qualche anno fa, in una scuola, si rivolgeva così a degli studenti.

Stava solo recitando, secondo quanto ha riferito lui stesso. È un Casalino giovane, appena uscito dal Grande Fratello che in un’aula scolastica sta mettendo in atto una lezione di recitazione, utilizzando un linguaggio estremo.

Ma le cose non stanno affatto così. A raccontare a TPI la versione originale dei fatti è Enrico Fedocci, giornalista di Mediaset che spiega come sono andate le cose.

“Frequentavo il “Centro Teatro Attivo” di Milano – spiegava in una lettera sul Blog di Beppe Grillo nel 2014 – In un corso di recitazione si sviluppò lo studio dei personaggi e a me fu affidata l’interpretazione di un personaggio snob, classista, xenofobo e omofobo. Per questa interpretazione, dovevo usare un linguaggio paradossale ed estremista”.

Il video è stato ora ripubblicato su YouTube dal canale di satira ArcadeTV, in cui si vede il futuro portavoce del premier Giuseppe Conte seduto su una cattedra davanti a dei banchi, con dietro la classica lavagna nera, mentre si racconta.

“Non ci posso fare niente, è da sempre, da quando sono bambino, che a me i vecchi danno fastidio”, sono le prime parole di Casalino nel filmato.

“E tutti i ragazzi down mi danno fastidio: non ho nessuna voglia di aiutarli, relazionarmi a loro. Sono dei poveretti a cui è capitata questa cosa, ma non voglio occuparmene”.

Nel video si sentono i ragazzi in sottofondo a metà tra il sorpreso e il divertito, cercano di interrompere il neo portavoce del governo, mettere in crisi il suo discorso. E allora Casalino rincara la dose.

“Non so perché mi fanno schifo…anche i ragni. Provo imbarazzo, mi infastidisce, non voglio perderci tempo”.

“Non mi va di stare appresso ai vecchietti, ai bambini – non voglio fare bambini – non mi va di stare dietro a uno che è down e non capisce niente”, sottolinea Casalino, tenendo il conto con le dita delle ‘categorie’ che proprio non sopporta.

Non è la prima volta che il portavoce del governo viene sorpreso a pronunciare frasi imbarazzanti. Come quando uscì l’audio in cui diceva che “i poveri e gli immigrati puzzano“, allungando la lista di chi gli dà fastidio.

O quando dovette scusarsi con i parenti delle vittime di Genova per un audio in cui, a pochi giorni dal crollo del ponte Morandi, diceva che gli era “saltato Ferragosto, Santo Stefano, San Rocco e Santo Cristo“.

Ti potrebbe interessare
News / Un servizio per chi è solo a Natale: dal 24 al 26 dicembre chiama Telefono Amico
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Ti potrebbe interessare
News / Un servizio per chi è solo a Natale: dal 24 al 26 dicembre chiama Telefono Amico
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI