Covid ultime 24h
casi +8.824
deceduti +377
tamponi +158.674
terapie intensive +41

Cosa è successo il 24 agosto nel mondo, oltre al terremoto nel centro Italia

Un riassunto semplice e chiaro di quello che è successo nel mondo

Di TPI
Pubblicato il 24 Ago. 2016 alle 19:43
0
Immagine di copertina

Afghanistan: un gruppo di uomini armati ha assaltato l’Università americana di Kabul. Almeno uno studente è morto e 14 sono rimasti feriti. Cinque di loro sono stati trasportati nell’ospedale supportato da Emergency. Secondo la polizia afghana si è trattato di attacco premeditato. Ancora centinaia di studenti sono rimasti bloccati all’interno dell’edificio. Non è la prima volta che l’Università e il suo staff hanno subito degli attacchi nell’ultimo mese. 

– Francia: negli ultimi giorni non sono mancate le prime multe da parte della polizia francese verso le bagnanti che hanno deciso di sfidare il divieto imposto e indossando il burkini. L’ultimo episodio, in ordine di tempo, è stato registrato a Nizza sulla riva della Promenade des Anglais dove una donna è stata multata da quattro agenti della polizia locale. I poliziotti hanno costretto la donna a rimuovere parti del suo costume da bagno, compreso il velo e come appare nella foto anche una semplice tunica color turchese. 

– Turchia: forze speciali dell’esercito turco, carri armati e jet della coalizione internazionale a guida statunitense hanno lanciato la prima offensiva coordinata in territorio siriano. I carri armati turchi e i miliziani ribelli dell’Esercito siriano libero hanno attraversato il confine e dopo alcune ore di combattimenti hanno strappato all’Isis il controllo della città di Jarablus, a pochi chilometri dal confine con Ankara. Intensi bombardamenti hanno accompagnato l’avanzata. 

– Birmania: un terremoto di magnitudo 6.8 ha colpito la Birmania centrale. Lo ha reso noto lo US Geological Survey (USGS). Il sisma ha avuto epicentro 143 km a ovest della città di Meiktila, a una profondità di 84 chilometri. Le vittime del terremoto sono almeno tre. I danni maggiori sono stati riscontrati in alcuni importanti edifici di culto, come le pagode dell’antica capitale di Bagan. Da quanto è stato riferito dai vigili del fuoco del capoluogo Magwe, due ragazze sarebbero morte nel cedimento di un argine a Yenenachaung e un’altra persona sarebbe deceduta in una fabbrica di lavorazione del tabacco, nel nord, a Pakkoku.

– Siria: una coppia di gemelli siamesi di un mese è morta a causa di un’insufficienza cardiaca. Nawras e Moaz Hashash erano uniti al petto con un unico cuore che batteva nel loro petto. I bambini erano stati evacuati da un sobborgo sotto assedio in mano ai ribelli, nella capitale siriana Damasco. Il 12 agosto scorso, i gemelli erano stati trasferiti in un ospedale situato in un’area controllata dal governo, dopo che i medici avevano lanciato un appello per salvarli. Erano in attesa di essere trasferiti all’estero per un intervento chirurgico, ma non sono riusciti a sopravvivere. Lo ha reso noto la Mezzaluna Rossa siriana. 

– Canada: le giubbe rosse canadesi ossia il corpo nazionale delle guardie permetteranno alle donne musulmane in uniforme di indossare l’hijab – il velo che copre solo il capo – e di incentivare queste ultime ad arruolarsi. L’iconica divisa di colore rosso con coordinato un cappello a tesa larga venne introdotta due secoli fa. 

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.