Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 20:05
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Meteo, addio primavera anticipata: tornano freddo e neve

Immagine di copertina

Addio alla primavera anticipata: da lunedì, infatti, un nuovo fronte di maltempo colpirà l’Italia. Queste le previsioni del Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare dall’11 marzo.

Previsioni meteo lunedì 11 marzo 2019

Nord. Nubi compatte lungo l’arco alpino, sul Mantovano, Veneto meridionale e Romagna con associate piogge e rovesci in graduale attenuazione serale; attese nevicate lungo l’arco alpino oltre i 1000-1200 metri. Foschie dense o locali banchi di nebbia sulla pianura padano-veneta al primo mattino; transito di nubi poco significative altrove.

Centro e Sardegna. Cielo molto nuvoloso sulle regioni peninsulari con precipitazioni sparse. Dal pomeriggio intensificazione dei fenomeni che risulteranno anche a carattere nevoso sull’Appennino e restante Abruzzo. Quota neve a partire dagli 800-1000 metri su Abruzzo e Appennino lungo il versante adriatico, oltre i 1000 metri sull’Appennino versante tirrenico. Annuvolamenti compatti al mattino seguiti ad ampi spazi di sereno sulla Sardegna.

Sud e Sicilia. Nubi compatte su Campania, Molise e Calabria tirrenica con precipitazioni inizialmente deboli. Dalla sera intensificazione dei fenomeni che risulteranno localmente anche a carattere temporalesco; quota neve sull’Appennino oltre i 900 metri. Sul resto del sud transito di nuvolosità medio-alta. Atteso un aumento serale della copertura nuvolosa su tutte le regioni peninsulari e sulla sicilia tirrenica, con piogge e rovesci su puglia garganica, basilicata ed area tirrenica della sicilia.

Temperature. Minime in calo su Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, Trentino-Alto Adige, Veneto settentrionale e Friuli-Venezia Giulia, in aumento altrove. Massime in netta diminuzione al nord, al centro e in Molise, senza variazioni di rilievo sulle restanti regioni.

Venti. Settentrionali: forti sulla Sardegna, da moderati a forti su Sicilia, Calabria, lungo le coste adriatiche centrali e meridionali, moderati altrove con rinforzi su Alpi, Prealpi e Appennino.

Previsioni meteo martedì 12 marzo 2019

Molte nubi al sud con precipitazioni diffuse e nevicate lungo i rilievi appenninici e della Sicilia al di sopra dei 700-800 metri; dal pomeriggio veloce attenuazione dei fenomeni. Cielo sereno o poco nuvoloso sul resto del paese, con tendenza ad un aumento serale della nuvolosità compatta su Valle d’Aosta, aree alpine del Piemonte, Liguria e Sardegna con piogge deboli; nevicate sulle Alpi di Valle d’Aosta e Piemonte oltre i 1500 metri.

Previsioni meteo mercoledì 13 marzo 2019

Cielo molto nuvoloso sui rilievi di confine, su Emilia-Romagna, Liguria, al centro e in Campania con piogge sparse e locali temporali; nevicate deboli sui rilievi alpini e appenninici oltre i 1000 metri. Transito di nubi poco significative altrove, seguite da un aumento serale della copertura nuvolosa sulle regioni tirreniche meridionali con precipitazioni sparse.

Previsioni meteo giovedì 14 e venerdì 15 marzo 2019

Ancora molte nubi lungo i rilievi alpini confinali, su Sardegna e al sud accompagnate da piogge e rovesci, più consistenti sulla Calabria tirrenica; nevicate sui rilievi alpini di confine oltre i 1200 metri. Cielo parzialmente nuvoloso sul resto del paese, con precipitazioni sparse sulle restanti aree centrali ma in attenuazione serale.

Nella giornata di venerdì cielo molto nuvoloso al sud con precipitazioni lungo le aree costiere adriatiche e su quelle tirreniche di Sardegna e Calabria. Transito di nubi poco significative altrove, a parte annuvolamenti compatti sui rilievi di confine e in Sardegna con associati isolati piovaschi.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI