Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 06:11
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Gentiloni in visita in India per riaprire i rapporti dopo il caso dei marò

Immagine di copertina
Credit: Afp

L'incontro con il primo ministro Nerendra Modi rappresenta un primo passo verso un ritorno alla normalità dei rapporti tra Italia e India a cinque anni dalla vicenda dei Marò

Lunedì 30 ottobre il presidente del Consiglio italiano, Paolo Gentiloni, ha incontrato a Nuova Delhi il primo ministro indiano Nerendra Modi.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Un colloquio per rilanciare i rapporti tra Italia e India a 70 anni dall’inizio delle relazioni diplomatiche tra i due paesi e a cinque dallo scoppio del caso Marò, che aveva creato forti tensioni tra Roma e Nuova Delhi.

Il 19 febbraio 2012 due militari italiani in servizio sulla petroliera Enrica Lexie, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, erano stati fermati dalle autorità indiane con l’accusa di aver ucciso due pescatori sospettati di essere pirati.

Da qui un duro scontro tra Italia e India relativo alla giurisdizione del caso, ancora non risolto nonostante i rimpatri sia di Girone, sia di Latorre.

La visita di Gentiloni a Nuova Delhi, tuttavia, rappresenta un importante passo in avanti verso un ritorno alla normalità dei rapporti tra i due paesi.

Nel corso dell’incontro svoltosi a Rashtrapati Bhavan, il palazzo presidenziale indiano, Gentiloni e Modi si sono confrontati su investimenti, cambiamenti climatici, crisi migratoria e terrorismo internazionale.

Al termine del colloquio, il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni ha affermato: “Sul piano economico esistono delle grandi opportunità. Abbiamo in Italia un’economia in crescita, in un quadro, quello dell’intera zona euro, che è tornato a registrare segnali positivi. Accogliamo con interesse le possibili collaborazioni che vengono dall’India”.

Insieme al presidente del Consiglio italiano, impegnato fino al 1 novembre in una serie di visite istituzionali già programmate in Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti e Qatar, c’è una delegazione di 19 manager italiani che include il commissario di Alitalia Luigi Gubitosi, l’amministratore delegato di Fincantieri Giuseppe Bono e il ceo di Enel Green Power Antonio Cammisecra.

Ti potrebbe interessare
Esteri / “È un terrorista”: Tokyo, atleta iraniano accusato dopo l’oro nella pistola
Esteri / Donna di 60 anni ruba diamanti per 5 milioni di euro con un gioco di prestigio
Esteri / Donna israeliana dona un rene a un bambino di Gaza: “Ma la politica non c’entra”
Ti potrebbe interessare
Esteri / “È un terrorista”: Tokyo, atleta iraniano accusato dopo l’oro nella pistola
Esteri / Donna di 60 anni ruba diamanti per 5 milioni di euro con un gioco di prestigio
Esteri / Donna israeliana dona un rene a un bambino di Gaza: “Ma la politica non c’entra”
Esteri / Teologo musulmano critica i completi delle pallavoliste turche: “Siete sultani della fede, non dello sport”
Esteri / Variante Delta, Fauci: “Vaccinati o no, la contagiosità dei positivi è identica”
Esteri / Obbligo di vaccino per i dipendenti Google e Facebook
Esteri / A che punto è la crisi politica in Tunisia: Said licenzia 20 alti funzionari di governo
Economia / Effetto Covid, per tornare in ufficio i lavoratori londinesi chiedono un aumento di stipendio
Esteri / In Germania è iniziata ufficialmente la quarta ondata di Covid
Esteri / Influencer di giorno, narcotrafficante di notte: arrestata la 19enne "Miss Cracolandia"