Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 11:15
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Pomigliano, trovata in un parco pubblico la “tartaruga azzannatrice”

Immagine di copertina
Credit AFP PHOTO/Rodrigo BUENDIA / AFP PHOTO / RODRIGO BUENDIA

I carabinieri hanno recuperato un esemplare di Chelydra serpertina, animale considerato pericoloso e di cui è vietata la detenzione

A Pomigliano d’Arco, in provincia di Napoli, è stato trovato in una villa comunale un esemplare di Chelydra serpertina, una tartaruga considerata pericolosa, ribattezzata come la “tartaruga azzannatrice”.

I carabinieri forestali del nucleo per la tutela delle specie di flora e fauna selvatiche in via d’estinzione di Napoli l’hanno recuperata nel parco pubblico Giovanni Paolo II in seguito ad alcune segnalazioni.

La tartaruga è inclusa nell’elenco degli animali considerati dalla legge come pericolosi per la pubblica incolumità, dei quali è vietata la detenzione. I suoi morsi possono staccare le dita a una persona adulta.

Originaria del Nord America, la Chelydra serpertina è una delle tartarughe d’acqua dolce più grandi: il suo carapace, la parte superiore del guscio, può raggiungere i 48 centimetri e il suo peso varia dai 4,5 ai 6 chili, ma alcuni esemplari allevati in cattività sono arrivati a pesare 34 chili.

L’animale predilige le acque stagnanti o a corso lento con fondo melmoso e ricche di vegetazione. Manifesta la propria aggressività in particolare quando è fuori dall’acqua.

I carabinieri stanno indagando per verificare se la tartaruga era detenuta illegalmente e sia stata abbandonata.

L’animale, che in un primo momento è stato portato in un poliambulatorio veterinario di Pomigliano, successivamente è stato trasferito allo zoo di Napoli.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI