Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » News

La pizzeria napoletana “Da Michele” apre la sua prima sede a Firenze

Immagine di copertina
La pizzeria napoletana "Da Michele" apre a Firenze

A partire da martedì 8 maggio, nella città fiorentina si potrà assaggiare la famosa pizza napoletana nella sede di piazza del Mercato centrale al numero 22 R

La storica pizzeria napoletana “Da Michele” è pronta ad aprire la sua prima sede a Firenze.

A partire da martedì 8 maggio, nella città fiorentina si potrà assaggiare la pizza napoletana di Michele, in piazza del Mercato centrale al numero 22 R.

La pizzeria ha circa 90 posti a sedere e le pareti sono decorate con piastrelle che richiamano le ceramiche della Costiera Amalfitana e di Sorrento

Riservare un tavolo per l’inaugurazione o per le serate successive non è possibile.

Qui sotto l’annuncio dell’apertura della prima sede di Firenze, prevista per l’8 maggio 2018, pubblicato sul profilo Facebook de “L’Antica Pizzeria Da Michele”.

La pizza

Nel menù della pizzeria più famosa di Napoli si possono gustare solo due tipi di pizza: la margherita, classica, e la marinara, senza l’aggiunta di “Papocchie”, vale a dire senza pasticci e senza “inganni” che ne alterano il gusto come si legge nella storia della pizzeria pubblicata sul sito.

Il segreto è nell’utilizzo di ingredienti di qualità: la farina, la mozzarella campana fiordilatte, il basilico e la lievitazione dell’impasto.

La storia

Nel 1870 il pizzaiolo Michele Condurro ha iniziato il mestiere del pizzaiolo: “L’uomo che ha incarnato più o meno consapevolmente, la filosofia della pizza napoletana, era di piccola statura e di umili origini” è quello che si legge nella descrizione sul sito della pizzeria.

Nel 1930 Michele Condurro ha aperto la storica sede de “L’Antica Pizzeria Da Michele” in Via Cesare Sersale, definita da esperti e giornalisti “il tempio sacro della pizza”.

Nel tempo la gestione del locale è stata portata avanti dai figli di Michele, in particolare da Salvatore, Luigi e Antonio che hanno portato avanti la tradizione familiare.

Le sedi

Oltre alla madrepatria napoletana e alla sede che aprirà prossimamente a Firenze, da Michele conta due locali a Roma.

La prima sede si trova in via Flaminia 80 ed è stata aperta nel 2016, mentre la seconda è in pieno centro vicino alla Fontana di Trevi, in via dei Lucchesi.

La pizza di Michele si può trovare anche a Milano, a Londra, a Barcellona e in due città in Giappone: Tokyo e Fukoka.

 

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI