Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 08:56
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Il nuovo Codice della Strada del M5s: vietato fumare alla guida, patente sospesa a chi usa lo smartphone

Immagine di copertina
Credit: Afp

La proposta di legge prevede pene più severe anche per chi guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. In arrivo nuovi segnali stradali

Vietato fumare alla guida. Rischio di vedersi la patente sospesa per chi usa lo smartphone al volante o per chi viene sorpreso sotto l’effetto di sostanze stupefacenti o psicotrope. In particolare chi sarà fermato con lo smartphone in una mano e il volante nell’altra rischierà di restare senza patente fino a tre mesi.

Nel nuovo codice della strada il divieto di fumare alla guida

Non solo smartphone, però: le nuove regole proposte dal Movimento 5 stelle per riformare il Codice della Strada prevedono il divieto di usare, mentre si guida, qualsiasi apparecchio elettronico “che comporti anche solo temporaneamente l’allontanamento delle mani dal volante”. Quindi vietato usare computer portatili, notebook, tablet.

L’obiettivo della riforma del Codice della Strada, primo firmatario Emanuele Scagliusi, è di “limitare distrazioni e incidenti” e “tutelare tutti gli utenti della strada, soprattutto i più vulnerabili, tra cui pedoni e ciclisti”.

Nel nuovo codice della strada sanzioni per il cellulare alla guida

In particolare chi userà lo smartphone alla guida rischia la sospensione della patente di guida da uno a tre mesi. La sanzione, però, sarà ben più grave se “lo stesso soggetto compia un’ulteriore violazione nel corso del biennio”. In questo caso la sanzione sarà compresa tra 319 e 1.276 euro e la patente sarà ritirata per il doppio del tempo: da 2 a 6 mesi.

Arrivano nuovi segnali stradali

Allo studio l’introduzione di nuovi segnali stradali verticali con l’obiettivo di sensibilizzare gli automobilisti su “questioni di rilievo per la comunità”, come il rispetto degli spazi per i disabili per i quali è inoltre prevista la gratuità del parcheggio nelle strisce blu quando gli spazi riservati siano occupati. E per chi occuperà, senza averne diritto, il posto auto di un disabile la sottrazione di punti dalla patente sarà aumentata.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI