Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:22
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » News

Cosa è successo oggi nel mondo

Immagine di copertina

Le notizie senza giri di parole su The Post Internazionale

Turchia: nel nuovo parlamento turco, eletto ieri, ci saranno 96 deputate donne su 550 membri. È il numero massimo raggiunto nella storia del Paese. Trentuno di queste donne sono state elette nel Partito Democratico del Popolo, la formazione politica filo-curda. L’analisi del voto.

Iraq: l’esercito ha conquistato alcune zone della città di Baiji, nell’ovest del Paese, in mano all’Isis.

– Stati Uniti: il presidente Barack Obama ha riferito di non aver ancora messo a punto una strategia completa per contrastare l’Isis. È necessario un maggiore impegno da parte dell’Iraq, ha aggiunto Obama.

Grecia: la cancelliera tedesca Angela Merkel ha avvertito che il tempo di Atene per risolvere i suoi problemi del debito “sta finendo”.

Libia: oggi in Marocco iniziano nuovo colloqui tra il governo di Tobruk e quello di Tripoli per cercare di trovare un accordo di pace.

Siria: l’esercito siriano ha respinto un’offensiva dell’Isis presso Hasakah, nel nordest del Paese.

Eritrea: secondo l’Onu il governo potrebbe aver commesso crimini contro l’umanità, creando nel Paese un clima di dura repressione in tutti i livelli della società.

Lussemburgo: gli elettori hanno respinto tutte e tre le proposte presentate dal primo ministro tramite un referendum. La prima proposta riguardava il diritto di voto alle elezioni politiche da concedere agli stranieri residenti da oltre dieci anni; la seconda di abbassare l’età minima per il voto a 16 anni; e la terza prevedeva la limitazione a dieci anni consecutivi per il mandato dei ministri.

Corea del Sud: sei persone sono morte dopo aver contratto il virus Mers, che causa la sindrome respiratoria mediorientale.

Le notizie senza giri di parole su The Post Internazionale (@thepostint)

Iscriviti alla newsletter: http://goo.gl/w2kb5E  

Ti potrebbe interessare
News / Un servizio per chi è solo a Natale: dal 24 al 26 dicembre chiama Telefono Amico
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Ti potrebbe interessare
News / Un servizio per chi è solo a Natale: dal 24 al 26 dicembre chiama Telefono Amico
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI