Covid ultime 24h
casi +14.078
deceduti +521
tamponi +267.567
terapie intensive -43

La neve è arrivata: diverse città si sono svegliate imbiancate

Di TPI
Pubblicato il 17 Dic. 2018 alle 09:50 Aggiornato il 17 Dic. 2018 alle 09:58
0
Immagine di copertina

Italia sotto la neve. È la prima, vera nevicata dell’anno e da Bologna a Macerata sono diverse le città imbiancate nella notte.

Tutto come previsto. L’ondata di freddo gelido che ha investito l’Italia negli ultimi giorni, unita alla perturbazione del weekend, ha fatto cadere la prima neve anche a quote basse.

La parte centrale dell’Italia, quella degli appennini toscani ed emiliani, ha visto le nevicate più copiose cadere già dal tardo pomeriggio di domenica. E stamattina diverse città si sono svegliate con i tetti imbiancati.

La situazione più critica è proprio nelle Marche: per dare un’idea di quanta neve sia caduta basta guardare le foto che arrivano da Macerata, dove sono crollate sotto il peso della neve le luminarie natalizie.

Nevica anche in Autostrada

Autostrade per l’Italia segnala nevicate sulla rete autostradale: sulla A1 Milano-Napoli tra Parma e Bologna e sulla A14 Bologna-Taranto tra Faenza e Pesaro.

Sui tratti non gestiti da Autostrade per l’Italia si segnalano deboli nevicate sulla A22 Brennero-Modena tra Pegognaga ed il bivio per la A1.

La raccomandazione è di viaggiare muniti di pneumatici invernali o in alternativa di catene a bordo, che in ogni caso devono essere montate esclusivamente in area di servizio o in area di parcheggio.“

Neve in Italia | Dove ha nevicato

Come riportato dalle previsioni, domenica le nevicate più fitte hanno interessato le province ovest dell’Emilia. Fitte nevicate anche sulla Liguria e sulla Toscana, con neve sull’Appennino ligure oltre i 500 metri. Imbiancata anche gran parte delle aree di pianura dell’Emilia.

Neve in Italia | Gli aggiornamenti

Scuole chiuse questa mattina in alcuni Comuni dell’alta Valconca e dell’alta Valmarecchia, sugli Appennini del Riminese, particolarmente colpiti dalla nevicata di questa notte sull’Emilia Romagna. Gli accumuli di neve sono stati maggiori nelle zone collinari e montagnose del Riminese dove, in alcune zone, hanno raggiuto i 30 centimetri. In attesa della pulizia delle strade alcuni Comuni hanno deciso, in via precauzionale, di tenere chiuse la scuole.

Neve in Italia | Le previsioni

La perturbazione insisterà anche per la giornata di lunedì 17 dicembre: possibili nevicate residue anche a bassa quota nella parte meridionale della Lombardia e sull’Emilia. (Qui nel dettaglio le previsioni)

Maltempo diffuso invece al centro sud, con piogge e temporali soprattutto sui versanti tirrenici.

Nel corso del pomeriggio la situazione migliora su gran parte del nord. Instabile il meteo al centro con ancora piogge e qualche temperale che si andranno a concentrare sull’area adriatica, nel sud della Puglia e su tutta l’area tirrenica della Calabria fino al nord est della Sicilia.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.