Covid ultime 24h
casi +21.273
deceduti +128
tamponi +182.032
terapie intensive +80

“La polizia mi ha fermato pistole in pugno”: l’accusa del campione di basket dell’Olimpia Milano Mike James

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 5 Gen. 2019 alle 19:06
0
Immagine di copertina

Disavventura per Mike James, giocatore della squadra di Basket Olimpia Milano. Il play americano dell’AX su Twitter ha infatti accusato la Polizia di Milano di averlo fermato per un controllo, puntandogli addosso le pistole, mentre stava passeggiando con un amico vicino a casa sua, al City Life di Milano.

“Io e miei amici siamo stati vittime di discriminazione razziale. Succede anche in Europa…”, ha scritto il giocatore. Poi con un altro tweet è entrato nei dettagli: “La Polizia ha fermato me e due miei amici, scendendo dall’auto pistole alla mano e dicendo di mostrargli i documenti. Gli ho detto che non gli mostravo niente fino a quando non mettevano via le pistole”.

E poi ancora: “Mi hanno detto di star calmo, che era una cosa normale. Non trovo niente di normale nello scendere dell’auto e puntare delle armi alla gente”. James infine ha risposto a un tweet che dice che quanto gli è accaduto è dovuto al fatto che sia di pelle nera con un eloquente: “Sì, lo so”.

Fatto che la società, alla vigilia della sfida contro Trento, non ha voluto commentare pubblicamente. Il giocatore inoltre non parlerà dell’accaduto. Caso chiuso. Chissà.

Se ti ferma la polizia, conosci i tuoi diritti?

Siamo in giro con i nostri amici e veniamo fermati da un poliziotto in borghese. Stiamo tornando a casa e una volante della polizia ci ferma. Siamo in fila per un concerto e un agente vuole perquisirci. Siamo in metro e un poliziotto in borghese ci ferma ai tornelli chiedendo di ispezionare la borsa. cosa fare se ti ferma la polizia

Come reagire? Sappiamo gestire la situazione nel modo giusto? Veniamo colti dal panico anche quando sappiamo che si tratta di un semplice controllo di routine? Siamo in grado di far valere i nostri diritti? E soprattutto, li conosciamo?

Cosa fare se ti ferma la polizia?

Sono situazioni che, tenendo conto anche degli eventi di cronaca nazionale e internazionale degli ultimi anni, sono destinate a diventare sempre più frequenti.

Basti pensare che, secondo i dati Istat, in Italia nel 2015 oltre 900mila persone hanno avuto contatti con le forze dell’ordine.

Per dare maggiore sicurezza ai cittadini e per evitare che si possano avere comportamenti sbagliati anche a causa del panico e dell’impreparazione, la Coalizione Italiana per le Libertà e i Diritti civili e l’Associazione Antigone hanno preparato “Know Your Rights”, un documento che intende illustrare a tutti – in maniera chiara e accessibile – i diritti di cui si è titolari nel caso in cui veniamo fermati da un ufficiale o agente in borghese: (CONTINUA A LEGGERE)

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.