Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 09:15
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Previsioni meteo Natale: la Protezione civile dichiara l’allerta

Immagine di copertina

Previsioni meteo Natale, la Protezione civile dichiara l’allerta: in arrivo venti di burrasca al centro-sud con possibili mareggiate lungo le coste esposte. 

Queste le previsioni della Protezione civile, secondo le quali intense correnti nord-occidentali in quota interessano l’Italia, apportando venti forti dai quadranti settentrionali al nord, in intensificazione progressivamente anche al centro-sud. 

Nella giornata di Natale residue condizioni di instabilità saranno ancora presenti sulle regioni meridionali, con forte venti da nord, in particolare sulle zone ioniche. 

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione civile, d’intesa con le regioni coinvolte, alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati, ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. 

I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento. 

L’avviso prevede dal tardo pomeriggio di lunedì 24 dicembre venti forti settentrionali, con rinforzi di burrasca, su Abruzzo e Molise e, dalla tarda serata con rinforzi di burrasca o burrasca forte, su Campania, Puglia, Basilicata e Calabria, con possibili mareggiate sulle coste esposte. 

Previsioni meteo 25 dicembre

Fino alle ore 6.00 di domani al nord previste molte nubi sulle aree alpine, con precipitazioni sparse più frequenti nelle aree di confine e con nevicate diffuse sulle cime più alte. 

Addensamenti consistenti sulle regioni del versante Adriatico con fenomeni sparsi sull’Abruzzo. Quota neve al di sopra dei 1.000-1.200 metri ma in rapina attenuazione dalla notte. Sulle restanti regioni cielo coperto.

Su Sud e Sicilia addensamenti consistenti sulle aree tirreniche peninsulari e su Sicilia occidentale, con locali piogge o rovesci. Cielo poco nuvoloso o velato sul resto del meridione. Dal tardo pomeriggio aumento della nuvolosità a partire da Molise e Puglia garganica, in estensione al resto del Sud peninsulare con piogge o rovesci sparsi.

(QUI LE PREVISIONI DI NATALE E VERSO CAPODANNO)

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI