Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 17:47
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Scuola, vermi e larve di insetti nel piatto: sospeso il pranzo alla mensa dei bambini

Immagine di copertina
I disagi si sono verificati nelle scuole d'infanzia e primarie di due frazioni di Castelfranco di Sotto, Pisa. Credits: AFP/Romain Perrocheau

Le maestre di due scuole di Orentano e Villa Campanile, frazioni di Castelfranco di Sotto, si sono accorte della presenza dei parassiti e hanno chiamato l'amministrazione

Vermi e larve di insetti nei piatti serviti dalla mensa scolastica in due scuole in provincia di Pisa ai bambini della scuola d’infanzia e primaria. La disgustosa scoperta è stata fatta nei plessi del comune di Castelfranco di Sotto, nelle frazioni di Orentano e Villa Campanile.

Mercoledì 14 novembre 2018 ai bimbi – dai 3 anni in su – sono stati somministrati pasti con ingredienti avariati o non conservati perfettamente, almeno stando alla denuncia delle maestre. Larve di insetti sono state trovate nel farro, e nella pasta c’erano i vermi delle farfalle.

Le maestre si sono subito accorte che qualcosa non andasse nel cibo della mensa e hanno interrotto il pranzo, allertando l’amministrazione. In questo modo, come racconta La Nazione, si è evitato che anche ai bambini delle scuole di Castelfranco di Sotto venisse somministrato cibo con larve e insetti.

Ai genitori le maestre hanno poi riferito perché i loro figli non avessero mangiato a pranzo, facendo partire una protesta contro il fornitore del servizio.

Il sindaco di Castelfranco di Sotto, Gabriele Toti, ha definito “intollerabile” quanto accaduto: “Genitori e insegnanti mi hanno informato della vicenda – ha spiegato Toti – è inammissibile e inaccettabile”.

“Ho subito scritto all’Azienda speciale del comune di Castelfranco di Sotto che gestisce i rapporti con la ditta che fornisce il servizio, perché contatti subito l’azienda e ho informato la Asl chiedendo accertamenti”.

“Ho anche attivato – prosegue il sindaco – tutte le verifiche del caso e ho chiesto approfondimenti per capire come questi vermetti siano arrivati nei piatti dei bambini”.

“Servire cibo con le larve di insetti nelle mense scolastiche non può assolutamente essere tollerato. Ora saranno Asl e l’Azienda speciale a indagare su questo episodio e sulla situazione in generale del servizio mensa delle nostre scuole”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI