Me

Maturità 2019, i consigli per affrontarla al meglio

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 24 Mag. 2019 alle 13:04 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:06
Immagine di copertina
Maturità 2019

Maturità 2019 consigli | Maturità 2019 | Come affrontarla al meglio

Manca meno di un mese all’esame di Stato: la prima prova è fissata per mercoledì 19 giugno mentre l’orale per giovedì 20 giugno. Gli orali, quest’anno in anticipo in quanto è stata eliminata la terza prova, saranno qualche giorno dopo a seconda di quanto stabilito dai singoli istituti scolastici.

Il tempo stringe e qualche consiglio per prepararsi al meglio può rivelarsi più utile che mai: mangiare bene, dormire a sufficienza, dedicarsi anche all’esercizio fisico, sono tutti accorgimenti che aiutano gli studenti.

Tutto quello che c’è da sapere sull’Esame di stato

Pubblicati i primi esempi di tracce della nuova prova di italiano

Simulazione prima prova dell’esame di maturità del 26 marzo: ecco tutte le tracce

Tutto quello che c’è da sapere sulla prima prova: date, simulazioni, novità

Le possibili tracce della prima prova d’esame

Quello che c’è da sapere sul testo argomentativo

Maturità 2019 consigli | Maturità 2019 | Come affrontarla al meglio

Tra i consigli c’è quello di allenare la memoria in modo da avere meno difficoltà con materie come storia e matematica. Andare a letto presto è fondamentale e lo dice la scienza stessa: dormire poco o meno del necessario (almeno 7-8 ore) porta a un calo della memoria e dell’apprendimento.

Ripassare o apprendere nuove nozioni fino all’ultimo momento serve solamente ad aumentare ansia e stress. L’ideale sarebbe smettere di studiare 48 ore prima dell’esame in modo che il cervello possa rielaborare tutte le informazioni acquisite.

Dentro il Rojava, guerra di Siria

Annunciate le materie della seconda prova d’esame

Le materie della seconda prova d’esame

Esame di maturità: dal 2019 prova mista latino-greco e matematica-fisica

Maturità 2019 consigli | Maturità 2019 | Come affrontarla al meglio

Bere tanto caffè o assumere sostanze stimolanti per restare svegli e studiare senza sosta è dannoso perché porta a un’alterazione del ciclo “sonno-veglia”. Inoltre privarsi di ore di sonno per studiare a fatica (e senza risultati) danneggia umore e memoria.

Ritagliarsi del tempo per dedicarsi alle proprie passioni e allo sport aiuta il cervello a lavorare meglio. Diversi sudi hanno dimostrato che chi fa una camminata a passo veloce di 30 minuti al giorno “perde” meno neuroni.

All’orale addio alla tesina, arrivano le tre buste

Dentro il Rojava, guerra di Siria

Tutto quello che c’è da sapere sugli orali: date, materie, novità

Date, materie e novità sull’esame orale

Maturità 2019 consigli | Maturità 2019 | Come affrontarla al meglio

Mangiare in maniera equilibrata aiuta a migliorare l’attività del cervello che deve essere ricca di acidi grassi omega-3 presenti soprattutto in alcuni tipi di pesce come salmone, sgombro, pesce spada, acciuga e trota, e di vitamina E.

Come cambia l’esame. Tutte le novità

Come cambia l’esame di stato 2019: tutte le novità

Maturità 2019: scompare la tesina

Come riuscire a ricordare tutto per l’esame di maturità

Tutte le novità che riguardano l’esame di Stato

II calendario della prima prova, seconda prova e orale