Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 08:32
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Aborto, il consiglio regionale della Liguria ha approvato una mozione pro-vita

Immagine di copertina

Il Consiglio regionale della Liguria ha approvato una mozione che impegna la giunta guidata dal governatore Giovanni Toti ad “attuare la parte a tutela della maternità della legge 194 per salvaguardare la vita”.

La mozione è passata con i 17 voti favorevoli del centro-destra. A votare contro i 6 consiglieri del Partito democratico, mentre M5s, Rete a Sinistra-LiberaMente Liguria si sono astenuti.

La mozione era stata presentata dal capogruppo di Fratelli d’Italia, Matteo Rosso. L’obiettivo obiettivo è attuare tutte le azioni riportate dalla legge 194/78″.

“La legge prevede l’istituzione dei consultori familiari per assistere le gestanti attraverso un’informazione completa e corretta sui loro diritti, sulle norme che tutelano il lavoro, attuando e proponendo interventi speciali quando la maternità crei problemi particolari”, ha detto Matteo Rosso. “I consultori dovrebbero aiutare a superare le cause che possono indurre la donna a abortire, in particolar modo se queste hanno natura economica, sociale e familiare”, ha specificato il consigliere ligure.

Il Movimento Cinque Stelle sostiene che la legge 194 “non si esaurisce nel testo deficitario della mozione, che tralascia il principio di autodeterminazione della donna e non garantisce la presenza in tutti i presidi ospedalieri del personale medico non obiettore di coscienza”. Voci critiche anche dal Pd che accusa la giunta Toti di “non voler di applicare la legge 194 in toto”.

“La mozione non richiama il principio di autodeterminazione della donna, vuol fare strumentalizzazione politica, valorizzare consultori senza dare risorse”, dice il consigliere Lunardon.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI