Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 16:20
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Una mobilitazione per salvare la libreria Zalib

Immagine di copertina

Zalib è una libreria situata nel cuore di Roma, in un piccolo locale al pianterreno dello storico palazzo Doria-Pamphilj, a pochi metri dal liceo classico Ennio Quirino Visconti. Una libreria che è stata fino a oggi un punto di riferimento per i ragazzi di questa scuola, sia per comprare i libri – scolastici e non -, sia come punto di incontro per momenti di svago e di serenità. Ma che, purtroppo, potrebbe non esserlo più.

“Lunedì dovremo riconsegnare le chiavi”, ha riferito Marco Zavaroni, il proprietario della libreria che porta avanti da 17 anni. Come molte librerie, anche Zalib soffre la concorrenza delle grandi catene e dell’e-commerce , e oggi vede concretamente il rischio di dover chiudere i battenti, non potendo più sostenere l’affitto.

Ma alla notizia, laconicamente lanciata da Zavaroni sui social, è seguita la mobilitazione di generazioni di ragazzi che sono passati da Zalib in questi 17 anni di attività. È immediatamente nato un gruppo Facebook chiamato I ragazzi di via della Gatta, dal nome della strada dove la libreria si trova, che hanno lanciato una raccolta di fondi attraverso il sito Go Fund Me (obiettivo dichiarato: 25mila euro) e ha scritto una lettera aperta ai proprietari dello stabile, in cui ha detto quanto sia stata e sia tuttora importante quella libreria per intere generazioni di ragazzi.

Zalib è infatti un punto di riferimento per molti ragazzi del centro storico, una zona che più di altre a Roma sta vedendo la chiusura o la crisi di importanti attività culturali ed esercizi commerciali storici.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI