Covid ultime 24h
casi +19.644
deceduti +151
tamponi +177.669
terapie intensive +79

Sette migranti sono morti in un naufragio a largo della Libia

Un barcone con oltre 500 migranti è naufragato a causa del sovraccarico. Nell'area sono intervenuti due pattugliatori della Marina militare italiana

Di TPI
Pubblicato il 25 Mag. 2016 alle 15:35
0
Immagine di copertina

Un barcone con oltre 500 migranti è naufragato al largo della Libia. Sette persone sono morte. Le operazioni di soccorso sono state svolte dalla nave Bettica e Bergamini della Marina Militare italiana, con zattere di salvataggio e salvagenti. I sopravvissuti, insieme alle sette salme, si trovano adesso sulla nave Bettica. 

Il barcone, in precarie condizioni a causa del sovraccarico, era stato avvistato dal pattugliatore della Marina durante l’attività di sorveglianza nel Canale di Sicilia. Le operazioni di recupero sono ancora in corso. 

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.