Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 10:08
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Le più grandi comunità straniere in Europa

Immagine di copertina

Una mappa di un utente Reddit (non del tutto corretta) mostra quali sono le seconde nazionalità più numerose in ogni Paese europeo

La mappa qui sotto – non del tutto corretta – è stata realizzata da un utente di reddit, JimWillFixIt69, e mostra quale è, in ogni nazione d’Europa, la seconda nazionalità di persone che abita nel Paese.

Per farlo, seguendo uno schema molto popolare nelle mappe create al giorno d’oggi, ha posto la bandiera del Paese della più grande comunità di stranieri entro i confini della nazione in cui vivono.

UNA MAPPA MOSTRA QUALI SONO LE AZIENDE DEGLI UOMINI PIÙ RICCHI D’EUROPA

Perché la mappa non è del tutto corretta? Perché considera il Kurdistan uno stato sovrano e, così facendo, ne ha quindi stabilito in modo del tutto arbitrario confini e popolazione.

La bandiera del Kurdistan compare sui confini della Turchia ritenendo i curdi la seconda nazionalità presente nel Paese dopo i turchi.

In Italia gli stranieri più presenti sono i rumeni, nel Regno Unito gli indiani, in Francia gli algerini, in Germania i turchi e in Russia gli ucraini. Gli italiani, invece, rappresentano la seconda comunità della Svizzera.

Tengono alta la propria bandiera all’estero i turchi, seconda comunità in Germania, Paesi Bassi, Austria, Danimarca e Bulgaria. Ma anche i russi, secondi in Estonia, Lettonia, Bielorussia e Ucraina; e i polacchi, secondi in Islanda, Irlanda, Norvegia e Lituania.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI