Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 20:48
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Laura Castelli: “Stiamo stampando le tessere per il reddito di cittadinanza”. Luca Telese: “Tipografia segreta?” | VIDEO

Immagine di copertina
Luca Telese, Alessandro Sallusti e Laura Castelli

L'intervento della parlamentare M5S, ospite a "Otto e mezzo", ha scatenato numerose reazioni sui social

L’ironia sui social è partita non appena Lilli Gruber le ha chiesto: “Ma lei sai chi sta stampando le tessere per il reddito di cittadinanza?”. E Laura Castelli, sottosegretaria pentastellata al ministero dell’Economia ospite a Otto e mezzo su La7, ha ribattuto: “Io e Luigi Di Maio abbiamo lavorato insieme a come si costruisce il reddito di cittadinanza”.

Una non risposta.

A che punto è il reddito di cittadinanza

La deputata dei 5S, a proposito della misura prevista nel contratto di governo, ha affermato: “Il reddito di cittadinanza partirà tra la fine di marzo e l’inizio di aprile. Abbiamo impiegato apposta questi mesi di lavoro perché venisse composta la struttura e si facessero dialogare tutti gli attori coinvolti”.

“Entro fine anno sarà presentato. L’impianto è pronto e funziona – ha aggiunto – Non basta scrivere una legge per una riforma come questa. Ed è vero che le tessere si stanno stampando”.

La parlamentare ha confermato che i beneficiari saranno circa cinque milioni e mezzo.

Il Money Transfer e Matteo Salvini

Anche sulla questione Money Transfer la Castelli ha ricevuto diverse critiche dagli utenti online. Il Money Transfer è un emendamento proposto dalla Lega al decreto legge fiscale che prevede un prelievo del 1,5% sui trasferimenti di denaro verso i paesi extraeuropei.

A essere colpiti maggiormente, quindi, sarebbero i migranti regolari che mandano i risparmi accumulati alle proprie famigle. Un’idea appoggiata dai Cinque Stelle, ha detto la deputata.

Le reazioni sui social

“Il tipografo della tessera annonaria di cittadinanza è il quinto mistero di Fatima (il quarto è l’onorevole Laura Castelli, viceministro dell’Economia)” si legge tra i commenti online.

Ma anche, facendo riferimento al film La banda degli onesti con Totò e Peppino De Filippo: “Eravamo io, Laura Castelli e Di Maio quando siamo andati a far stampare le tessere per il R.d.C. (reddito di cittadinanza, ndr) e vi dico pure dove: dalla tipografia Lo Turco”.

E infine: “‘Ma sono 5 o 6 milioni?’. ‘Sono 5 milioni e mezzo. Circa’. Laura Castelli über alles!”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI