Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 07:30
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Sesso a Palazzo Chigi: un centralinista registra gli incontri hot di due amanti e finisce nei guai

Immagine di copertina

Un dipendente del centralino del Consiglio dei ministri finisce alla sbarra con l'accusa di tentata estorsione e installazione di apparecchiature atte a intercettare conversazioni telegrafiche o telefoniche

Ha registrato un incontro di sesso di due colleghi per ricattarli e fare in modo che lasciassero il lavoro. Questa è l’accusa che pende sulla testa di un centralinista della presidenza del Consiglio di 51 anni. I reati contestati all’uomo sono quelli di tentata estorsione e installazione di apparecchiature atte a intercettare conversazioni telegrafiche o telefoniche.

La vendetta del 51enne è arrivata in seguito ad alcuni screzi che aveva avuto con i due colleghi sul posto di lavoro. A causa di questi problemi, l’uomo non avrebbe potuto usufruire di alcuni benefit economici che avrebbe avuto se solo si fosse accordato con uno dei due amanti.

Secondo la ricostruzione della procura, il centralinista avrebbe pianificato tutto nel 2017. Allora, una busta anonima viene recapitata a un dipendente del centralino riservato del Consiglio dei ministri. La busta è accompagnata da un messaggio: “Ascolti bene il contenuto audio”.

Il dipendente segue le istruzione e si rende conto che protagonista del file audio è lui stesso. Qualcuno aveva registrato il rapporto sessuale che aveva avuto con un’altra dipendente. L’incontro tra i due sarebbe avvenuto nella sala riservata del centralino di Palazzo Chigi. In quell’area, però, non può essere installata alcuna attrezzatura di registrazione.

Dopo pochi giorni arriva un secondo messaggio, in cui il dipendente legge a chiare lettere le motivazioni per cui il misterioso mittente aveva prodotto la registrazione: “Produca anche lei domanda di trasferimento, sapete le conseguenze”.

I due amanti, però, non si sono piegati al ricatto. Hanno subito segnalato la vicenda al loro superiore, facendo scattare così l’indagine della procura, oltre che dell’ispettorato di pubblica sicurezza di Palazzo Chigi. Anche perché in quell’area è vietato effettuare registrazioni per il timore di carpire conversazioni private tra alte cariche dello Stato.

Il 51enne è stato allontanato da Palazzo Chigi, mentre la coppia continua a lavorare al centralino del Consiglio dei ministri. A maggio l’ex dipendente dovrà presentarsi davanti al giudice monocratico per rispondere dei reati di cui è accusato.

Leggi anche: Camera, beccati due deputati in bagno a Montecitorio nel corso di un rapporto sessuale

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI