Covid ultime 24h
casi +21.994
deceduti +221
tamponi +174.398
terapie intensive +127

Mediaset sospende il giudice di Forum Foti: intercettato mentre parlava di “riciclaggio” e “soldi da lavare”

Il giudice è stato intercettato mentre parlava con un avvocato arrestato per riciclaggio e bancarotta fraudolenta

Di Cristiana Mastronicola
Pubblicato il 24 Gen. 2019 alle 15:31
2
Immagine di copertina
Francesco Foti, giudice di Forum

Guai in vista per uno dei volti noti di Forum. A finire sotto i riflettori è uno dei giudici più conosciuti del famoso programma Mediaset: Francesco Foti. Il giudice è stato intercettato nell’ambito di un’inchiesta condotta dalla Guardia di Finanza e sospeso dalla trasmissione Mediaset.

Riciclaggio, società anonime in Croazia e pentiti: questo viene fuori dalle conversazioni intercettate dagli inquirenti. Come scrive Live Sicilia, il giudice di Forum parla di fondi all’estero, falsi finanziamenti, ma anche di “soldi da lavare” e di pentiti e “dei rapporti con Brusca”.

La procura di Catania ha intercettato Francesco Foti intento a parlare con Mariolino Leonardi, avvocato finito in manette qualche giorno fa per bancarotta fraudolenta e riciclaggio. La Guardia di Finanza, che stava indagando su Leonardi, ha seguito l’avvocato a Roma e l’ha visto incontrarsi proprio con il giudice di Mediaset.

Foti nel corso della conversazione chiede all’avvocato, per conto di terzi, come costituire una società all’estero, ma sembra ben consapevole di parlare di questioni calde, tanto da citare un articolo del codice penale, il 648 bis quello sulle operazioni di riciclaggio di danaro. Leonardo risponde che il luogo ideale sarebbe la Croazia, “dove esiste la possibilità di creare società anonime”.

Al termine della conversazione, il giudice risponde all’avvocato che metterà in contatto Leonardi con il cliente “che fa transazioni e falsi finanziamenti su fatturati di società francesi”. Nel corso della conversazione vengono fuori altri due elementi inquietanti. Anche se le intercettazioni non sono chiare, si sentono nitide due parole: “pentiti” e “Brusca”.

La replica di Foti

A LiveSicilia, il giudice replica e si difende dalle accuse. Foti spiega che ha incontrato Leonardi solo in quell’occasione. A proposito delle intercettazioni sulla Croazia dice: “Ho raccontato di un processo di cui mi stavo occupando, per parlare di qualcosa, visto che non avevo nulla da dire a questo personaggio, ho raccontato questo processo che avevo in mano, né più, né meno”.

A proposito di pentiti e Brusca, Foti risponde: “Io cado dal pero, cado dal pero! Bisogna leggere le intercettazioni per intero, la nostra telefonata, se lei estrapola due frasi, almeno qualcosa di illegale viene fuori. Andiamo a verificare se dopo quell’incontro ho visto qualcuno!”.

La nota di Mediaset

Intanto Mediaset ha sospeso la collaborazione di Francesco Foti e in una nota si legge: “Recenti indiscrezioni di stampa relative a un’inchiesta condotta dalla Procura di Catania menzionano, tra gli altri, anche l’avvocato Francesco Foti, noto al pubblico per essere uno dei giudici del programma televisivo ‘Forum’ in onda sulle reti Mediaset. In proposito, la società Corima che cura la produzione esecutiva del programma, ha informato Mediaset di aver sospeso temporaneamente e in via prudenziale il rapporto di collaborazione con l’avvocato Foti, in attesa che venga chiarita la posizione di quest’ultimo”.

2
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.