Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:35
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

“Io cozza o cesso, adesso mi sono stufata”: Giorgia Meloni querela Carlo Calenda

Immagine di copertina

Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia si è infuriata contro Carlo Calenda, ex ministro dello Sviluppo Economico. “Sei la versione burina del Ku Klux Klan”, così l’aveva definita Calenda. E ora lei vuole querelare l’ex ministro.

Calenda le aveva anche detto “si è bevuta il cervello”. La leader di Fratelli d’Italia, ospite del talk-show sul Nove Accordi e Disaccordi, spiega: “Mi sono stufata perché verso di me si prendono delle libertà che io verso gli altri non mi prendo. Definirmi burina è tipico di una sinistra radical chic che vive nei suoi bei salotti. Vuol dire che di me nel merito politico hanno poco da dire e quindi devono dire che sono una cozza o un cesso”.

Ma, soprattutto, la Meloni aggiunge: “Lo sto per querelare per le sue dichiarazioni contro di me”. Il messaggio a Carlo Calenda è chiaro.

Giorgia Meloni è stata più volte insultata per il suo aspetto fisico: Oliviero Toscani l’ha chiamata “brutta e stupida”, Asia Argento l’ha presa di mira dicendole “sei grassa e racchia!”; quando era incinta riceveva continuamente commenti da haters e politici dell’opposizione. Nessuna di queste critiche riguardava le sue idee o il suo pensiero. Tutti le frasi di disprezzo riguardano il suo fisico e il suo essere donna.

> Giorgia Meloni contro Gruber sul Congresso delle Famiglie: “Voi dite falsità”. La conduttrice: “Basta, le tolgo l’audio”

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI