Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 10:14
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Elicottero della Marina precipita nel Mediterraneo: un morto

Immagine di copertina

L'incidente durante un'esercitazione notturna, recuperati gli altri quattro membri dell'equipaggio

Un militare della Marina italiana, Andrea Fazio, è morto nella notte tra il 5 e il 6 aprile 2018 in un incidente che ha visto un elicottero della Marina militare precipitare in mare nel Mediterraneo centrale, durante un’esercitazione.

Lo rende noto lo Stato maggiore della Difesa. A bordo dell’elicottero c’erano cinque militari. Gli altri quattro sono stati recuperati e trasportati sulla nave militare Borsini per le necessarie cure sanitarie e sono ora in buone condizioni.

Fazio, recuperato in stato di incoscienza, è invece morto durante le operazioni di rianimazione. Il militare era specialista di volo nel 2 Gruppo Elicotteri di Stanza a Catania.

L’elicottero è caduto per cause ancora da accertare

Il velivolo era impegnato con la nave Borsini nell’operazione “Mare Sicuro”. Secondo la ricostruzione della Marina, il mezzo è precipitato in mare “in prossimità dell’unita per cause in corso di accertamento”.

“Tutti e cinque gli occupanti del mezzo sono stati prontamente recuperati dai mezzi della nave. Quattro di loro sono in buone condizioni, mentre lo specialista di volo Andrea Fazio, recuperato in stato di incoscienza, è deceduto a bordo della nave durante le operazioni di rianimazione”.

Altre unità della Marina Militare sono accorse in assistenza a Nave Borsini nella zona dell’ammaraggio.

La procura militare di Roma ha aperto un fascicolo d’indagine sull’incidente.

Il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, ha espresso le proprie condoglianze alla famiglia del sottufficiale: “Ai familiari del maresciallo Fazio va il mio sentimento di vicinanza e quello di tutto il personale della Difesa. Esprimo la mia solidarietà alla Marina Militare”, ha detto Pinotti.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI