Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 08:46
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Quali sono i paesi in cui le donne hanno migliori condizioni di lavoro?

Immagine di copertina

Paesi come Islanda, Norvegia, Svezia e Finlandia sono ai primi posti. In questi paesi, le donne sono presenti sul mercato del lavoro in misura simile agli uomini.

Quali sono i paesi in cui le donne hanno le migliori possibilità di parità di trattamento sul posto di lavoro? In questo grafico sono ordinati i paesi dal “migliore” al “peggiore”. I punteggi di ogni stato sono la combinazione di dati in materia di istruzione superiore, di partecipazione alla forza lavoro, di stipendio, di spese per i figli, per i diritti della maternità, di presenza delle donne nei ruoli di alto livello. Il punteggio del grafico rappresenta una media ponderata tra tutti gli indicatori. 

Non sorprende che i paesi come Islanda, Norvegia, Svezia e Finlandia siano ai primi posti nella classifica. In questi paesi, le donne sono presenti sul mercato del lavoro in misura pressoché uguale agli uomini. La Finlandia ha la quota maggiore di donne con un’istruzione superiore rispetto agli uomini. 

In fondo alla classifica si trovano Giappone, Turchia e Corea del Sud, dove gli uomini hanno più possibilità di avere posizioni di rilievo a livello lavorativo. 

I dati sono forniti dall’Ocse. 

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI