Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:22
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » News

Luigi Di Maio a maggio diceva: “Fateci governare e vedrete come scende lo spread”. Oggi tocca quota 334

Immagine di copertina

Di Maio spread | “Si rispetti la volontà del popolo e vedrete come lo spread scende e come si risolvono i problemi finanziari. Perché ci andiamo a parlare con gli investitori e gli spiegheremo che l’Italia noi la vogliamo salvare non ammazzare”. A dirlo era Luigi Di Maio in un comizio a Napoli il 29 maggio scorso, a pochi giorni dalla formazione del governo giallo-verde, dopo lo scontro con Mattarella.

Oggi, 20 novembre, dopo sei mesi di governo Lega e 5 Stelle, lo spread, ovvero il differenziale tra Btp e bund tedeschi ha raggiunto quota 334. La rete non ha perso l’occasione di fare -amara- ironia sulla dichiarazione di Di Maio. A questo link tutti gli aggiornamenti in tempo reale sullo spread.

Il video:

Spread significato

Lo spread, che in italiano si traduce con differenziale, è la differenza di rendimento tra titoli di stato italiani e tedeschi e nello specifico, la “forbice” tra il rendimento offerto dal Btp (buono del tesoro poliennale emesso dallo stato italiano) a 10 anni e quello offerto dal suo corrispettivo tedesco, il bund.

Oggi lo spread viene preso come riferimento per misurare la stabilità economica di un paese in relazione con gli altri paesi.

Ti potrebbe interessare
News / Un servizio per chi è solo a Natale: dal 24 al 26 dicembre chiama Telefono Amico
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Ti potrebbe interessare
News / Un servizio per chi è solo a Natale: dal 24 al 26 dicembre chiama Telefono Amico
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI