Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 16:12
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Cosa è successo oggi nel mondo

Immagine di copertina

Le notizie senza giri di parole su The Post Internazionale

Oggi sciopero generale indetto da diversi sindacati (tra cui Fiom e Cobas) contro la riforma del lavoro e la privatizzazione dei servizi pubblici. A Padova alcuni poliziotti sono rimasti feriti negli scontri.

Vaticano: blitz delle Femen in piazza San Pietro contro la visita del Papa a Strasburgo prevista per il 25 novembre.

Myanmar: il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha incontrato l’attivista birmana Aung San Suu Kyi.

Papa Francesco: dona 200mila euro a famiglie bisognose per evitare che vengano sfrattate.

Ucraina: uccisa una bambina di cinque anni con un colpo di mortaio nell’est del Paese.

India: arrestato il proprietario di una casa farmaceutica per aver cancellato prove legate alla morte delle donne che si erano sottoposte a sterilizzazione.

Roma: contestato il sindaco Marino presso la struttura per rifugiati di Tor Sapienza, ripetutamente attaccata negli ultimi giorni. Anche l’europarlamentare leghista Mario Borghezio si è recato sul posto. I minori sono stati fatti rientrare nel centro, dopo che ieri ne erano stati allontanati.

Iraq: l’esercito iracheno ha ripreso il controllo della raffineria di Baiji, che era sotto il controllo dell’Isis. 15 persone sono morte in un attentato a Baghdad.

Siria: l’Onu accusa l’Isis di aver commesso crimini contro l’umanità.

Stati Uniti: il Wall Street Journal ha riportato che migliaia di cellulari statunitensi sono spiati attraverso piccoli aerei spia dal dipartimento di Giustizia nell’ambito di un programma anti-crimine.

Regno Unito: il governo inserirà il ritiro del passaporto dei sospetti jihadisti in una nuova legge antiterrorismo.

Medio Oriente: il Segretario di Stato statunitense Kerry si trova in Giordania per incontrare i leader dell’area.

Israele: per la preghiera del venerdì è stata riaperta senza restrizioni la spianata delle moschee a Gerusalemme.

Missione Rosetta: il lander Philae ha iniziato le trivellazioni sulla superficie della cometa P67/Churyumov-Gerasimenko. Il 12 novembre era sbarcato sul corpo celeste.

Stati Uniti: il presidente Barack Obama promette di stanziare tre miliardi di dollari per il clima.

Nigeria: Boko Haram ha conquistato la città di Chibock, nel nordest del Paese.

Burkina Faso: trovato l’accordo per il governo di transizione. Il nuovo capo di Stato sarà scelto da un gruppo di rappresentanti delle forze armate, delle autorità religiose e della società civile.

Cisgiordania: proseguono in diverse città gli scontri tra poliziotti israeliani e manifestanti palestinesi.

Sudafrica: scontri dopo il voto del Parlamento sul rapporto che ha assolto il presidente Jacob Zuma dall’accusa di aver usato soldi pubblici per ingrandire la propria residenza. Feriti 4 deputati.

Messico: i genitori dei 43 ragazzi uccisi sono scesi in piazza per protestare contro il governo.

Botswana: gruppo in difesa dei diritti gay vince una causa. Gli sarà ora permesso di registrarsi ufficialmente.

Stati Uniti: l’imprenditore Warren Buffet acquista la Duracell da Propter & Gamble per 4,7 miliardi di dollari.

Eurozona: sale dello 0,2 per cento il Pil dei Paesi dell’area, nel terzo trimestre del 2014. Quello dell’Italia è salito dello 0,1.

Scozia: sarà Nicola Sturgeon il nuovo leader dello Scottish National Party.

Ebola: sarà la Guinea Equatoriale a ospitare la Coppa d’Africa 2015, dopo che il Marocco aveva rinunciato a ospitarla per timore della diffusione del virus.

Chicago: morta a 81 anni l’ex sindaco Jane Byrne.

Le notizie senza giri di parole su The Post Internazionale (@thepostint)

Iscriviti alla newsletter: http://goo.gl/w2kb5E 

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI