Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 06:11
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Cosa hanno cercato gli italiani su Pornhub nel 2016

Immagine di copertina

Il popolare sito pornografico ha reso note le statistiche sulle visite del 2016

Pornhub è uno dei siti di video pornografici più visitati al mondo. Come ogni anno, i gestori del sito hanno reso noti tutti i dati relativi alle parole chiave, le persone e le categorie più ricercate nel corso dell’anno appena trascorso, sia a livello globale che paese per paese, rendendo noto anche cosa hanno cercato gli italiani su Pornhub nel 2016.

Nel corso del 2016 il popolare sito di video a carattere pornografico ha raggiunto 23 miliardi di visite, pari a 64 milioni al giorno, per un totale di oltre 4 miliardi e mezzo di ore di video guardati. L’Italia è il nono paese al mondo per numero di visitatori del sito – nel 2015 era ottava -, dietro a Stati Uniti, Regno Unito, Canada, India, Giappone, Francia, Germania e Australia.

Adesso, vediamo nel dettaglio cosa hanno cercato gli italiani su Pornhub nel 2016.

Sotto: cosa hanno cercato gli italiani su Pornhub nel 2016

Come possiamo vedere dallo schema, la parola più ricercata nel corso del 2016 è stata “Italian”, motivata dal fatto che – come anche nelle altre nazioni – sono frequenti le ricerche di video nella propria lingua e affini al proprio panorama culturale. Seguono in seconda e terza posizione le parole “milf” e “footjob”, entrambe in salita, seguite poi da “Mom” (in calo), “Italiano” (in netta salita), “Amatoriale Napoli”, “Public” e “Teen”.

Le tre categorie più visitate da utenti italiani nel corso 2016 sono state, nell’ordine, Milf, mature e teen, mentre le tre pornostar che hanno avuto più clic dal nostro paese sono state Valentina Nappi, Mia Khalifa e Rocco Siffredi. Un dato, quest’ultimo, che non stupisce, dal momento che la Nappi e Siffredi sono entrambi italiani.

Continuando a vedere cosa hanno cercato gli italiani su Pornhub nel 2016, emerge che le tre parole più ricercate in Italia rispetto al resto del mondo sono state “italiana”, “italiano” e “footjob”, mentre le cinque parole chiave più in ascesa sono state “360 degrees”, legato all’ascesa sul mercato di prodotti che permettono la visione a 360 gradi di video e immagini, seguito da “Harley Quinn”, personaggio dei fumetti tra i protagonisti del film Suicide Squad, “giantess”, “pompino” e “ballbusting”.

Ora che abbiamo visto cosa hanno cercato gli italiani su Pornhub nel 2016, vediamo rapidamente cosa è successo nel resto del mondo. Su scala globale, la parola più ricercata è stata “lesina”, seguita da “step mom” e “teen”. Il paese che invece trascorre in media più tempo sul sito sono le Filippine, seguite da Sudafrica e Stati Uniti, mentre l’orario in cui si registra il maggior numero di accessi al sito – al netto delle differenze di fuso orario – e la mezzanotte.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI