Covid ultime 24h
casi +9.938
deceduti +73
tamponi +98.862
terapie intensive +47

Cosa è successo oggi nel mondo

Le notizie senza giri di parole su The Post Internazionale

Di TPI
Pubblicato il 5 Giu. 2015 alle 19:00
0
Immagine di copertina

Italia: secondo una ricerca dell’Istat, il 31,5 per cento delle donne italiane di età compresa tra i 16 e i 70 anni ha subìto violenza fisica o sessuale nel corso della propria vita.

Nigeria: almeno 32 persone sono morte in seguito all’esplosione di una bomba in un mercato a Yola, nel nordest del Paese.

Italia: la procura di Catania ha aperto un’inchiesta sul sottosegretario all’agricoltura Giuseppe Castiglione in relazione all’appalto per la gestione del centro di accoglienza per richiedenti asilo di Mineo, nell’ambito dell’inchiesta su Mafia Capitale.

Nel frattempo, la procura di Roma ha reso noti i nomi dei 21 nuovi indagati, tra cui ci sono l’ex capo di gabinetto del presidente della regione Lazio Maurizio Venafro e Marco Visconti, ex assessore all’ambiente della giunta Alemanno.

Fifa: l’indagine dell’Fbi sulla federazione calcistica ha toccato anche l’organizzazione dei Mondiali del 2014 in Brasile.

Grecia: non pagherà domani la rata da 300 milioni di euro al Fondo monetario internazionale. L’intenzione di Atene è di accorparla insieme ad altri tre pagamenti in un unico versamento da 1.6 miliardi di euro entro il 30 giugno.

Ghana: sono almeno 90 le vittime in seguito a un’esplosione in una stazione di rifornimento avvenuta giovedì 4 giugno nella capitale del Paese, Accra.

Pakistan: otto dei dieci taliban che nel 2012 tentarono di uccidere la giovane attivista Malala Yousafzai sono stati scarcerati in segreto, dopo che sarebbero stati prosciolti per mancanza di prove.

Iraq: Tariq Aziz, vicepremier e ministro degli Esteri al tempo di Saddam Hussein, è morto in un ospedale nel sud del Paese.

Malesia: un terremoto di magnitudo 6 ha colpito la regione di Sabah. Oltre 145 persone, molti dei quali turisti, scalatori e guide, sono rimaste bloccate sul monte Kinabalu, alto poco più di 4mila metri.

Italia: due treni si sono tamponati in una galleria della linea B della metropolitana di Roma. Nell’incidente sono rimaste ferite 21 persone, nessuna delle quali in maniera grave.

India: l’autorità per la sicurezza alimentare del Paese ha proibito la produzione e la vendita della pasta istantanea Maggi, di proprietà della Nestlè, dopo che è stata rilevata al suo interno una quantità eccessiva di piombo.

Cina: le squadre di soccorso hanno raddrizzato il relitto della Stella d’oriente, la nave da crociera che la notte del primo giugno è naufragata nel fiume Yangtze, sud della Cina, con 456 persone a bordo.

Italia: la corte di cassazione ha stabilito che il trattamento medico Stamina non ha alcuna validità scientifica.

Le notizie senza giri di parole su The Post Internazionale (@thepostint)

Iscriviti alla newsletter: http://goo.gl/w2kb5E  

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.