Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 14:57
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Come richiedere il bonus mamma previsto dal governo

Immagine di copertina

Il premio consiste in 800 euro una tantum che sono corrisposti a tutte le donne che stanno per avere o hanno avuto un figlio, senza alcun limite di reddito

Dal 4 maggio 2017 sarà possibile usufruire del “Bonus mamma domani 2017”, una delle misure introdotte dal pacchetto famiglia dell’ultima legge di bilancio.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Il bonus consiste in 800 euro una tantum che sono corrisposti a tutte le donne che stanno per avere o hanno avuto un figlio, senza alcun limite di reddito. 

Il bonus potrà essere richiesto per via telemica all’Inps da tutte le future mamme residenti in Italia, che siano in possesso di cittadinanza italiana al compimento del settimo mese di gravidanza, al parto, al momento dell’adozione nazionale o internazionale di un minore. 

Le domande potranno essere presentate dal 4 maggio e improrogabilmente entro un anno dal verificarsi dell’evento. Per i soli eventi verificatisi dall’1 gennaio al 4 maggio 2017, data di rilascio della procedura telematizzata di acquisizione, il termine di un anno per la presentazione decorre dal 4 maggio.

Nel caso della mamme prive di cittadinanza italiana o comunitaria, la legge prevede la possibilità di richiederlo solo nel caso in cui siano in possesso dello status di rifugiato politico e protezione sussidiaria, di un permesso di soggiorno Ue per soggiornanti di lungo periodo, oppure di una delle carte di soggiorno per familiari di cittadini europei. 

Durante la compilazione della domanda bisogna specificare l’evento per il quale si richiede il beneficio, che può essere:

• Compimento del settimo mese di gravidanza (inizio dell’ottavo mese di gravidanza);

• Nascita (anche se antecedente all’inizio dell’ottavo mese di gravidanza);

• Adozione del minore, nazionale o internazionale, disposta con sentenza definitiva;

• Affidamento preadottivo nazionale disposto con ordinanza o affidamento preadottivo internazionale

Il premio è concesso in un’unica soluzione per evento e in relazione a ogni figlio nato, adottato o affidato.

La domanda deve essere presentata telematicamente all’Inps scegliendo tra tre opzioni: il sito web; chiamando il contact center al numero 803164 (gratuito da telefono fisso) oppure al numero 06164164 (dal cellulare) oppure attraverso i patronati.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI