Covid ultime 24h
casi +17.083
deceduti +343
tamponi +335.983
terapie intensive +38

Terrorismo, Cesare Battisti ammette 4 omicidi

Di Futura D'Aprile
Pubblicato il 25 Mar. 2019 alle 13:13 Aggiornato il 25 Mar. 2019 alle 13:20
1
Immagine di copertina

Nel corso dell’interrogatorio in carcere del 23 marzo 2019 tenuto dal pm Alberto Nobili, l’ex latitante Cesare Battisti [qui il profilo] ha ammesso di avere commesso i 4 omicidi che gli sono stati imputati.

La notizia è trapelata solo il 25 marzo, secondo quanto riportato da Agi.

Battisti è un ex terrorista italiano attivo nel periodo degli anni di piombo. Latitante da anni in Brasile, è stato catturato in Bolivia dall’Interpol in un blitz con agenti italiani il 13 gennaio 2019.

Il presidente brasiliano Bolsonaro ha poi concesso l’estradizione di Battisti in Italia. L’ex terrorista italiano era ricercato da metà dicembre, mese in cui aveva fatto perdere le sue tracce dopo che un giudice federale brasiliano aveva emesso un ordine di cattura nei suoi confronti [qui le ultime notizie].

In questo articolo abbiamo spiegato per quali reati Battisti è stato condannato all’ergastolo.

1
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.