Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 16:40
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Bagni per “uomo-gay-donna”: cartello shock ad Ascea

Immagine di copertina

Si tratta di un "utilizzo improprio e offensivo delle categorie di genere e dell’orientamento sessuale", lamenta Arcigay

Cartello omofobo Ascea: bagni per “uomo-gay-donna”

Siamo ad Ascea, in un lido dell’affollato litorale salernitano. Un cartello indica dove sono posizionati le toilette ed ecco che su quel cartello si legge la scritta: “uomo – gay – donna”.

Si tratta di un “utilizzo improprio e offensivo delle categorie di genere e dell’orientamento sessuale”, lamenta Arcigay.

“Non abbiamo ben capito – ha dichiarato il Presidente di Arcigay Salerno Francesco Napoli – dove dovrebbero andare, ad esempio, le donne lesbiche, le persone trans, le persone bisessuali e tutte le altre categorie di persone che non si riconoscono negli uomini-gay e nelle donne. Tra l’altro non vedo nella foto una indicazione per il bagno destinato alle persone con disabilità.

Questo ci induce a pensare che siamo di fronte ad un uso improprio, offensivo e irrispettoso delle categorie di genere e di orientamento sessuale. Di questo uso improprio chiederemo immediate spiegazioni alla proprietà.

Resta l’amarezza nel constatare questo ed altri accadimenti analoghi come resta alta la guardia e l’esigenza di una sempre più capillare formazione e informazioni, in particolare sui luoghi di lavoro”.

Ma il gestore del lido si difende sostenendo che in quel cartello non c’è nulla di discriminatorio: “la nostra struttura è frequentata da molti gay, siamo tutti amici. E il bagno è uno solo”

Intervistato da infocilento.it, il proprietario del del lido Uskilla di Ascea Marina si è detto stupito e profondamente amareggiato. “Ma quale azione omofoba. Non volevano offendere nessuno. La nostra struttura balneare é frequentata da tanti gay, sono tutti nostri amici. Lungi da noi da voler offendere qualcuno. Ognuno della propria vita sessuale fa quello che vuole. Rispettiamo tutti. Per cui ripeto mi sembra esagerata la reazione dell’associazione”, ha aggiunto.

Chi disprezza i gay nasconde tendenze omosessuali: lo dice la scienza

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI