Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 21:39
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Giovane calciatore muore in campo per un malore sotto gli occhi del papà

Immagine di copertina

Una partita di calcio finita in tragedia per Roger Pizzi, un calciatore 22enne che domenica 24 marzo è stato colto da un malore durante una partita di seconda categoria.

Il ragazzo non ce l’ha fatta ed è morto all’ospedale Maggiore di Bologna.

Roger Pizzi giocava nella Polisportiva Argelatese, si è sentito male poco dopo l’inizio della partita contro la X Martiri.

Subito soccorso dai sanitari del 118, come ricostruito dai Carabinieri, è stato trasportato all’ospedale Maggiore ma non ce l’ha fatta ed è deceduto. I medici hanno tentati di rianimarlo prima sul campo e poi in ambulanza per oltre un’ora, ma è stato tutto inutile.

Alla scena ha assistito anche il papà del ragazzo che non ha potuto far nulla per salvare il figlio.

Di origine colombiana, Roger aveva studiato ai salesiani a Bologna e viveva a San Giorgio di Piano. La gara con la X Martiri, valevole per il campionato di Seconda Divisione, è stata ovviamente sospesa.

Tanti i messaggi di cordoglio apparsi in serata anche sui social come quello della Lega Nazionale Dilettanti Emilia Romagna, che in un post su Facebook ha espresso vicinanza alla famiglia del 22enne, o del sindaco di Argelato, Claudia Muzic: “Sono vicina alla famiglia, alla squadra – ha scritto – e a tutti gli amici che stanno vivendo questo incubo assurdo. Non ci sono parole solo silenzio e dolore”. Scrive il parroco, don Luca: “5 anni con Don Bosco… ora sia lui ad accompagnarti accanto al Signore, caro Roger. Un ricordo per lui e per la sua famiglia. Il Signore aiuti loro e noi a non rimanere schiacciati dal dolore”.

La tragedia del giovane Roger ricorda una recente triste scomparsa, quella del giocatore David Astori, capitano della Fiorentina morto nel sonno, a causa di un malore, forse un arresto cardiocircolatorio, un anno fa.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI