Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:42
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » News

C’era una volta in Italia

Immagine di copertina

Il Museo Nazionale del Cinema di Torino ospita una mostra dedicata al cinema del grande regista italiano Sergio Leone

In occasione del 50° anniversario dell’uscita del celebre film Per un pugno di dollari, il Museo Nazionale del Cinema di Torino ricorda il grande regista italiano Sergio Leone con una mostra che rimarrà aperta al pubblico fino al 6 gennaio 2015.

L’esposizione, che si s viluppa all’interno della Mole Antonelliana, si chiama C’era una volta in Italia. Il cinema di Sergio Leone è stata ideata e curata da Sir Christopher Frayling, autore di quella che è considerata la principale biografia del grande regista, con la collaborazione di Lorenzo Codelli. Il progetto è del Museo Nazionale del Cinema, in collaborazione con la Cineteca di Bologna

La mostra ripercorre la carriera di uno dei più grandi autori del cinema e si propone di ricreare l’atmosfera dei suoi film attraverso foto, manifesti, clip, testimonianze, oggetti personali del regista e materiale della famiglia Leone restaurato e conservato nella Cineteca di Bologna.

Sergio Leone, nato a Roma nel 1929, è stato un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico. È considerato uno dei più importanti registi di sempre del cinema nazionale e internazionale, pioniere del genere Spaghetti western, come sono definiti i film italiani ambientati nel Far West.

Dagli anni Sessanta in poi, i suoi film – tra cui Per un pugno di dollari, C’era una volta in America, C’era una volta il west, Il buono, il brutto e il cattivo – sono considerati tra quelli che hanno fatto la storia del cinema.

Alle sue pellicole hanno collaborato nomi storici del cinema e della cultura come Bernardo Bertolucci, Dario Argento ed Ennio Morricone, oltre a Clint Eastwood, attore che è stato lanciato proprio dai film western di Sergio Leone.

Il regista è morto, a Roma, nel 1989.

Qui alcune immagini e locandine esposte alla mostra di Torino

Ti potrebbe interessare
News / Un servizio per chi è solo a Natale: dal 24 al 26 dicembre chiama Telefono Amico
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Ti potrebbe interessare
News / Un servizio per chi è solo a Natale: dal 24 al 26 dicembre chiama Telefono Amico
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI