Covid ultime 24h
casi +20.765
deceduti +207
tamponi +271.336
terapie intensive +34

Ferrero compra i biscotti danesi Kelsen, firmato l’accordo di acquisizione

Di Maria Elena Gottarelli
Pubblicato il 12 Lug. 2019 alle 23:23
0
Immagine di copertina

Immancabili nelle case di tutte le nonne del mondo, utilizzatissime come contenitori di bottoni e materiale vario da cucito, le scatole di latta blu della Kelsen con i loro biscotti al burro stanno per entrare a far parte della storia italiana.

La replica del Comune di Parigi a Salvini: “Non gli rispondiamo, noi non facciamo politica su chi rischia la vita”

La notizia è di questa mattina, venerdì 12 luglio. L’holding belga Cth, collegata al Gruppo Ferrero, ha firmato l’accordo d’acquisizione della Kelsen Group dalla Campbell Soup Company.

Kelsen è produttore di due note marche di biscotti, Royal Dansk e Kjeldsens, venduti in oltre 100 paesi e con posizioni di leardership, in particolare in Cina, Hong Kong e Usa.

M5S: Di Maio annuncia “i facilitatori”, nuove figure per riorganizzare il Movimento

Kelsen Group, che ha la sua sede principale in Danimarca, precisamente a Nørre Sned, ha generato nell’ultimo anno vendite per circa 157 milioni di dollari. La transazione con Ferrero coinvolgerà i due siti di produzione di Nørre Snede e Ribe.

Messaggio politico elettorale. Committente: Tobia Zevi

L’acquisizione dovrebbe concludersi nei prossimi mesi e dovrebbe incrementare le vendite del Gruppo italiano Ferrero nel campo del mercato premium dei biscotti assortiti.

Emma Bonino: “Dobbiamo importare migranti in Italia, ci servono”

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.