Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 13:41
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » News

Roma: la Raggi vieta l’alcol a San Lorenzo, ecco come viene violato il divieto sotto gli occhi della polizia

Immagine di copertina

Vietata la vendita d'asporto e il consumo in strada di bevande alcoliche. Ma i controlli ci sono?

Alcol San Lorenzo Roma | La notte tra il 18 e il 19 ottobre la sedicenne Desirée Mariottini è stata violentata e uccisa a via dei Lucani, nel quartiere romano di San Lorenzo (qui tutto quello che c’è da sapere sull’omicidio di Desirée)

Dopo la sua morte, la sindaca Virginia Raggi ha firmato un’ordinanza, poi prorogata fino al 6 marzo, che vieta il consumo di alcolici in strada nel quartiere partire dalle 21. Vietata anche, a partire dalla stessa ora, la vendita di alcolici da asporto.

“Limiteremo anche la vendita da parte dei negozietti, intensificheremo ancora di più i controlli con l’aiuto della polizia”, aveva annunciato Raggi.

Con una telecamera nascosta TPI.it è andato a verificare se la misura viene rispettata nel quartiere.

Qui il video:

In strada ci sono diverse persone intente a bere alcolici davanti i bar o per strada. In mano hanno birre o cocktail che vengono consumati all’aperto, come dimostrano i numerosi bicchieri abbandonati sulle macchine parcheggiate.

Per verificare se il divieto di vendita di alcolici da asporto viene rispettato, abbiamo provato a comprare alcuni alcolici in tre  negozi di alimentari. La reazione non è stata sempre uguale.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Bernie Madoff e lo schema Ponzi: muore a 82 anni il più grande truffatore della storia americana
News / L’italiana Alessandra Galloni sarà la prima donna a dirigere l’agenzia Reuters in 170 anni di storia
Economia / I giovani lanciano gli Stati Generazionali: “Diamo voce a chi voce non ha”
News / In difesa dello “stupratore razzista Montanelli” (di Luca Telese)
News / Dillo con una poesia: oggi è la Giornata Mondiale della Poesia e questi versi vi faranno bene all’anima
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI
News / Notizie di oggi: l'agenda quotidiana di TPI