Gang aggredisce volontari della Caritas: “Non aiutate i barboni”

Un gruppo di dieci ragazzi minorenni ha insultato e spintonato gli operatori che assistevano i senzatetto

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 18 Dic. 2018 alle 11:51
0
Immagine di copertina
Un clochard

Volontari aggrediti e malmenati.

Le violenze – Tre volontari della Caritas di Aversa, in provincia di Caserta, sono stati aggrediti con insulti e schiaffi da dieci ragazzi minorenni. I volontari stavano assistendo i clochard in cerca di riparo vicino alla stazione della città. “Non aiutate i barboni”, avrebbero gridato gli aggressori agli operatori dell’organismo diocesano la notte dell’8 dicembre, intorno all’una e mezzo.

Le testimonianze – I carabinieri, allertati dopo l’accaduto, hanno aperto le indagini, visionando le telecamere di sicurezza presenti nella zona. Il responsabile della Caritas, Don Carmine Schiavone, ha spiegato che i suoi volontari sarebbero stati offesi e spintonati dalla baby gang.
Attacchi alla Caritas – Non è la prima volta che accade, cinque anni fa era successo un fatto simile ma allora gli aggressori furono arrestati grazie all’intervento della polizia. Gli uomini dell’Arma come misura preventiva hanno dato il loro consenso a inviare una pattuglia per sorvegliare l’area in cui lavoreranno i volontari della Caritas.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.