Covid ultime 24h
casi +21.994
deceduti +221
tamponi +174.398
terapie intensive +127

Fondazione ISMU lancia una campagna contro il razzismo nel Municipio 4 di Milano

“DIRITTIPER – Periferie attive contro l'odio, il razzismo e le discriminazioni” coinvolge i cittadini dei quartieri Molise e Calvairate attraverso le associazioni operative sul territorio

Di Lorenzo Zacchetti
Pubblicato il 5 Ott. 2020 alle 13:15
0
Immagine di copertina

Combattere il razzismo e la discriminazione coinvolgendo le associazioni di quartiere e attivando processi di cittadinanza attiva a cui possano prendere parte direttamente gli abitanti. E’ questo l’obiettivo di “DIRITTIPER – Periferie attive contro l’odio, il razzismo e le discriminazioni”, il progetto realizzato da Fondazione ISMU grazie al contributo dell’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (UNAR) e nato in occasione della XVI settimana d’azione contro il razzismo per sensibilizzare gli abitati del quartiere Molise/Calvairate di Milano nella lotta ai comportamenti discriminatori.

I due quartieri del Municipio Milano 4 sono considerati, per le loro condizioni strutturali e per la loro complessità sociale, tra i più sensibili della città. Il progetto, che coinvolge anche l’Associazione Luisa Berardi e O.d.v. Associazione Comitato Quartieri case popolari Calvairate-Molise-Ponti, punta ad attivare direttamente i residenti, soprattutto donne e giovani, nell’organizzazione e implementazione delle iniziative antidiscriminatorie.

Il programma delle attività prevede:
1) L’organizzazione di 2 laboratori formativo/creativi che coinvolgeranno i giovani del quartiere. I laboratori verteranno sulla creazione di prodotti digitali audio-video e di testi sul tema del razzismo per favorire la diffusione dei contenuti antidiscriminatori. I laboratori, che si terranno dal 13 al 28 ottobre, saranno tenuti da esperti della Fondazione ISMU e da esperti nella produzione di materiali multimediali.

2) Una campagna informativa rivolta alle potenziali vittime, che prevede la preparazione e la distribuzione presso gli sportelli delle associazioni di quartiere di materiale informativo sugli strumenti di segnalazione e sugli organismi di tutela a difesa delle vittime. Verrà coinvolto lo sportello legale del Comitato Molise/Calvairate.

3) La proiezione gratuita in programma il 25 ottobre alle 11.00 di un film presso il Cinemino, con l’obiettivo di sensibilizzare gli abitanti sui temi antidiscriminatori. Per ulteriori dettagli sull’accesso alla sala (è necessaria la prenotazione) contattare l’Associazione Luisa Berardi e O.d.v. Associazione Comitato Quartieri case popolari Calvairate-Molise-Ponti.

4) Un seminario-webinar in programma il 29 ottobre, dalle 16 alle 18.30, rivolto agli operatori dei servizi territoriali sul tema: “servizi nel sostegno ai gruppi di popolazione immigrata; l’adozione di buone prassi per prevenire e contrastare discriminazioni dirette/indirette, istituzionali e sistemiche”.

Leggi anche: “Migranti sul bus solo ad alcuni orari, tolgono posto agli studenti”: la proposta della Lega bergamasca

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.